Musicians Institute

Jazz Rock & Funk Guitar Modern Techniques for the Electric Guitarist DEAN BROWN BILLY COBHAM

Jazz, Rock & Funk Guitar, Modern Techniques for the Electric Guitarist. 

SHEET MUSIC BOOK WITH CD & DVD.

LIBRO METODO DI MUSICA JAZZ, ROCK, FUNK. CON CD E DVD. 

SPARTITI PER CHITARRA CON: 

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE.

A SCUOLA DAL CHITARRISTA DI BILLY COBHAM ! 

 

Private Lessons Series
Series: Musicians Institute Press
Publisher: Musicians Institute Press
Format: Softcover Media Online
Author: Dean Brown

BILLY COBHAM'S GUITARIST . 

Renowned fusion guitarist Dean Brown explains and provides detailed demonstrations of his unique approach to:

• Developing drummer-style two-hand rhythmic independence

• Developing accurate, consistent rhythm patterns over a variety of grooves

• Creating rhythmic variety and texture

• Understanding harmonic structures

• Applying contemporary improvisational tools and concepts

• Improving your ear

Includes online access to nearly two hours of video instruction and audio backing tracks for download or streaming, plus notated examples, exercises and progressions, and bonus live performances.

Inventory #HL 00217690
ISBN: 9781495088780
UPC: 888680667009
Width: 9.0"
Length: 12.0"
32 pages

Prezzo: €24,99
€24,99

COUNTRY GUITAR MUSICIANS INSTITUTE PRESS AL BONHOMME LIBRO METODO CHITARRA chicken pickin' SPARTITI

COUNTRY GUITAR, A GUIDE TO PLAYING MODERN & TRADITIONAL ELECTRIC COUNTRY LEAD GUITAR.

SHEET MUSIC BOOK METHOD WITH CD & GUITAR TABLATURE.  

LIBRO METODO DI MUSICA COUNTRY, CON CD.

SPARTITI PER CHITARRA CON : 

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE. 

 

SERIES: MUSICIANS INSTITUTE PRESS
PUBLISHER: MUSICIANS INSTITUTE PRESS
FORMAT: SOFTCOVER AUDIO ONLINE - TAB
AUTHOR: AL BONHOMME

This guide to playing modern and traditional electric country lead guitar includes access to audio demo tracks online for download or streaming. Topics covered include: pentatonic and other scales • string bending • hybrid picking • chicken pickin' • flatpicking • pickin' on the low strings • steel guitar • double stops • triad basics • banjo rolls • open-string cascades • cow jazz • intros and endings. Includes standard notation and tablature.

Inventory #HL 00695661
ISBN: 9780634034343
UPC: 073999956610
Width: 9.0"
Length: 12.0"
104 pages

Prezzo: €28,99
€28,99

EAR TRAINING (VERSIONE ITALIANA) Keith WYATT-Carl SCHROEDER-Joe ELLIOTT LIBRO E 2 CD SPARTITI

EAR TRAINING (VERSIONE ITALIANA) KEITH WYATT, CARL SCHROEDER, JOE ELLIOTT. 2 CD

LIBRO METODO IN ITALIANO CON 2 CD. 

PER TUTTI GLI STRUMENTI: 

ACCORDI, PENTAGRAMMA. 

 

Contenuti

 

Pagina CD1 CD2

Per cominciare

Parte Prima: Il modo maggiore

1 Intonazione e tonalità

2. La scala maggiore

3. Melodie sul modo maggiore

4. Salti melodici

5. Gli intervalli

6. Metro e ritmo

7. Trascrivere melodia e ritmo

8. Cantare a prima vista

9. La qualità degli intervalli

10. Gli intervalli melodici

11. Gli intervalli armonici

12. Triadi maggiori e minori

13. Successioni di triadi

14. Chord charts

15. Melodia e Armonia

16. Trascrivere Melodia, Armonia e Ritmo

 

Parte Seconda: Il modo minore

17. La scala minore naturale

18. Melodie minori

19. I sedicesimi

20. Melodie in sedicesimi

21. Successioni di triadi nella tonalità minore

22. Successioni in tonalità minori con ritmo

23. Melodie in tonalità minori con armonia e ritmo

 

Parte Terza: Gli accordi di settima e il Blues

24. Intervalli di settima e Accordi di settima

25. Successioni di accordi di settima diatonici

26. Terzine

27. L’intenzione in terzine (Triplet feel)

28. Il Blues

 

Parte Quarta: Combinazioni e Variazioni.

29. Interscambio modale

30. Dominanti secondarie

31. Rivolti degli accordi

32. Triadi con note aggiunte

33. Accordi estesi

34. Melodie diatoniche con cromatismi

35. Specie di accordi non diatonici

36. Successioni cromatiche

37. Melodie basate su successioni cromatiche

38. Modulazione

Soluzioni

 

Ogni musicista ha sentito parlare o ha conosciuto qualcuno che sembra in grado di creare musica dal nulla e di eseguirla senza alcuno sforzo -qualcuno che una volta sentito un motivo riesce a rieseguirlo a memoria, a ideare una melodia e mettere tutto ciò per iscritto senza cambiare nemmeno una nota, oppure suonare subito, senza alcun apparente sfasatura tra il pensiero e l’esecuzione. Nonostante di solito ci si riferisca a questa abilità in termini di “dono” -ovvero, un qualcosa che è stato conferito ad una persona da una forza esterna- in realtà si basa su abilità concrete che possono essere apprese. Questa abilità che lega insieme tutte le risorse di un musicista -tecnica, intelligenza e creatività- si chiama ear training, e rappresenta la chiave per diventare non semplicemente bravi, ma eccellenti. Di seguito troverete alcune domande frequenti riguardo l’ear training, insieme alle relative risposte, per aiutarvi a cominciare nel modo giusto.

Devo essere nato con un buon orecchio? No. Il talento può essere definito come la capacità di collegare efficacemente l’immaginazione all’esecuzione senza grandi sforzi. Così come è vero, per esempio, che alcune persone naturalmente lanciano un pallone da basket meglio di altre, è anche vero che alcuni musicisti suonano per natura meglio di altri. Ma è anche vero che, così come il giocatore medio di basket può sviluppare abilità eccezionali attraverso uno scrupoloso allenamento fisico, così il musicista medio può sviluppare abilità eccezionali tramite uno scrupoloso allenamento dell’orecchio: l’ear training. Dopo anni di esperienza lavorando con migliaia di musicisti di tutti i livelli, gli autori possono affermare che mentre il talento senza dubbio costituisce un vantaggio all’inizio dello studio dell’ear training, alla fine sono altri fattori ad avere maggior peso, come la motivazione e la disciplina.

Devo conoscere la teoria musicale? No. La musica è un linguaggio, e come tutti i linguaggi, comprende un vocabolario e alcune regole d’uso. Maggiore è il tuo vocabolario e meglio sai come usarlo, più libertà avrai di esprimere te stesso. Spiegheremo le regole di armonia, melodia e ritmo necessarie per aiutarti a capire come sono organizzati i suoni, ma l’enfasi sarà sull’applicazione pratica, non sulla teoria (in ogni caso, come già annunciato, devi sapere in cosa consiste la notazione musicale). Se hai bisogno di spiegazioni più approfondite sulla teoria e la notazione musicale, ti suggeriamo di procurarti un manuale di teoria basato sulla musica pop o jazz (la teoria classica usa terminologia e sistemi molto diversi).

Cosa devo sapere prima di iniziare? Questo metodo è concepito come un’ introduzione all’ear training, ma dobbiamo dare per scontati alcuni concetti di base:

1. Sai riconoscere le differenze di altezza. Se non sei in grado di dire se una data nota è più alta o più bassa rispetto ad un’altra, avrai bisogno di lavorare con un insegnante privato che possa darti una guida specifica su come sviluppare questa abilità prima di iniziare questo metodo.

2. Possiedi delle competenze di base sulla chitarra o sul pianoforte. Non hai bisogno di particolare tecnica, ma devi avere la possibilità di suonare e visualizzare melodie e accordi su uno strumento. Il minimo che devi essere in grado di fare è:

• Trovare le note sul tuo strumento

• Suonare triadi maggiori e minori in diverse tonalità

• Suonare la scala maggiore in diverse tonalità

Se hai appena iniziato a suonare e non sai ancora fare queste cose, lavora con un metodo o prendi qualche lezione prima di iniziare questo libro. Non ci vorrà molto per imparare le basi, e il tuo orecchio farà progressi molto più velocemente.

3. Comprendi la notazione musicale di base. Non c’è bisogno che tu legga a prima vista (cioè che tu sia in grado di leggere una partitura musicale in tempo reale, senza averla mai vista prima), ma devi essere in grado di comprendere le note e il ritmo. In qualsiasi libro di teoria di base o di tecnica è spiegata la notazione musicale.

4. Puoi avere accesso regolarmente al tuo strumento e ad un lettore CD.

Un lettore cd con funzioni di riproduzione, pausa e ripetizione semplici, è essenziale per ottenere i massimi benefici dai cd allegati a questo libro.

5. Puoi fare pratica regolarmente in un posto tranquillo e riservato. Allestisci una postazione dove tieni a portata di mano il tuo strumento, il lettore CD (munito di casse oppure di cuffie), fogli pentagrammati, fogli bianchi, matita, gomma e un orologio. Meno devi fare per essere pronto ogni volta che devi fare pratica, più facile sarà essere disciplinato.

Come devo esercitarmi?

Ogni esercizio in questo libro contiene specifiche istruzioni per la sua realizzazione pratica. Ci sono esercizi che sviluppano le tue abilità di cantare, scrivere, visualizzare e suonare, a volte separatamente, a volte tutte insieme. Gli esempi su CD che accompagnano il testo sono concepiti per migliorare capacità specifiche, e ti forniscono un metodo che passo dopo passo associa ogni nuovo elemento a quelli acquisiti precedentemente.

Quanto devo esercitarmi? Il modo migliore per affrontare l’ear training è attraverso brevi e focalizzate sedute di 15-30 minuti ogni giorno, piuttosto di sedute più lunghe e meno frequenti. Non ci si può riempire la testa di nozioni nell’ear training così come si fa per affrontare un test. Come quando si impara una nuova lingua, la si deve ascoltare e praticare con regolarità per un certo periodo, prima che cominci a diventare naturale. Quando ti eserciti, se senti che ti stai stancando, prenditi una pausa -quando sei stanco, la tua capacità di comprendere gli schemi è minata. Fai qualcos’altro per un po’ e poi torna all’ear training quando sei pronto a ricominciare.

Come devo usare i CD?

I CD allegati a questo libro includono decine di esercizi contenti centinaia di esempi ciascuno. Nella maggior parte dei casi, il testo spiega il primo esempio nel dettaglio, poi sta a te completare il resto degli esempi utilizzando lo stesso metodo che ti è stato mostrato. All’interno di ogni esercizio, gli esempi sono organizzati progressivamente, iniziando dal materiale più semplice e diventando gradualmente più complessi. (L’esempio della dimostrazione è progettato per essere moderatamente difficile per prepararti a tutti i livelli dell’esercizio.) Questi esercizi non sono stati pensati per essere eseguiti in “tempo reale”; in altre parole, è opportuno che tu faccia delle pause durante e tra i vari esempi, mentre canti, analizzi, visualizzi, scrivi e/o suoni. Sarebbe utile anche che tu ripetessi ogni esempio, magari più volte, prima di procedere verso l’esercizio successivo (è per questo motivo che hai bisogno di un lettore CD che ti permetta di andare avanti e indietro velocemente).

E se volessi altri esercizi?

Nonostante i CD degli esercizi forniscano una considerevole quantità di materiale per esercitarsi, in alcuni casi potresti volerne di più. La soluzione migliore per ottenere ciò è il fai da te. Se vuoi fare più pratica con le melodie sulle scale maggiori, per esempio, registrale, metti via il registratore per un paio di giorni, quindi mettiti alla prova. Ancora meglio, scambiati le registrazioni con un amico. Registrando i tuoi esercizi, avrai l’ulteriore vantaggio di imparare le sequenze in maniera molto più efficace, rispetto a quando ti limiti ad ascoltarli eseguiti da altri.

Devo cominciare dall’inizio? A seconda della tua esperienza precedente, potresti essere in grado di saltare parti di questo libro, così come potresti essere messo alla prova dalla prima pagina. Questo metodo è progressivo, ma la tua formazione potrebbe non esserlo -se non hai mai studiato ear training in modo organizzato, è probabile che le tue conoscenze ed abilità presentino delle lacune. Vale la pena di spendere del tempo cominciando dall’inizio, per colmare quei buchi che potrebbero minare i tuoi progressi più avanti. Per contro, non sprecare tempo ed energia su argomenti che conosci già bene -muoviti velocemente fino a che trovi un livello che ti metta alla prova.

Quanto velocemente dovrei avanzare nel libro? Non c’è una risposta semplice a questa domanda -è un insieme di diversi fattori, inclusi quanta esperienza hai e quanto e in che maniera ti eserciti. Esattamente come per l’allenamento fisico, l’allenamento dell’orecchio, l’ear training, richiede disciplina e ha bisogno di essere ripetuto, in più non procederai sempre alla stessa velocità. Alcuni argomenti potrebbero essere relativamente facili da acquisire per te, mentre altri potrebbero richiedere più tempo. In generale, non c’è un limite di tempo per nessun esercizio, ma evita di insistere su un esercizio troppo a lungo -la frustrazione che ne risulterebbe farebbe non ti sarebbe d’aiuto. Più che sforzarti di ottenere la perfezione in ogni esercizio, lavora fino a che riesci ad essere preciso almeno 8 volte su 10. Dopo aver ascoltato abbastanza un esercizio, comincerai a memorizzarlo, e questo è positivo significa che i suoni stanno entrando a far parte del tuo vocabolario, e che quindi puoi proseguire.

Come faccio a sapere se sto migliorando? L’ear training è un processo, non un avvenimento. Allenare l’orecchio è come sollevare pesi per molto tempo sembra non accadere nulla, poi un giorno, ti guardi allo specchio e resti sorpreso nel vedere quanto sei cambiato. I progressi nell’ear training potrebbero sembrare lenti, ma dopo aver costruito delle basi solide, un giorno ti ritroverai ad ascoltare un brano musicale comprendendone le sequenze dalle quali è composto senza grandi sforzi a prova del fatto che stai migliorando, che tu ne sia cosciente o meno.

Quanto lontano mi porterà questo libro? L’attenzione di questo libro è posta sull’allenamento del tuo orecchio, per comprendere i modelli della musica popolare contemporanea, cioè musica suddivisa in pulsazioni e organizzata intorno a sistemi comuni di melodia e armonia, che include rock, R&B, blues, country, pop, e le loro relative sottocategorie. I metodi per il jazz o per la musica classica ti accompagneranno, più avanti, verso i suoni complessi, ma le abilità apprese in questo metodo saranno di supporto agli ulteriori sviluppi in qualsiasi stile ti piaccia

Prezzo: €24,99
€24,99

ENCICLOPEDIA DELLA LETTURA RITMICA GARY HESS Counting-tempo tagliato-composti-Terzine-LIBRO

ENCICLOPEDIA DELLA LETTURA RITMICA, GARY HESS. In italiano.

LIBRO DI MUSICA
TESTO E MANUALE PER TUTTI GLI STRUMENTI
SPARTITI, PENTAGRAMMA

Gary Hess ha scritto il libro definitivo sulla Lettura Ritmica. Il testo contiene tutte le nozioni fondamentali di teoria musicale che stanno alla base della musica moderna. I simboli musicali, i concetti di suddivisione ritmica, pulsazione, indicazione di tempo e metro vengono esposti in modo a tutti comprensibile. Il metodo è basato sulle innovative tecniche di Counting, che consistono nel sistema di scansione verbale delle suddivisioni ritmiche, su cui si fonda da più di mezzo secolo la teoria moderna. Ampio spazio è dedicato allo studio dei tempi tipici della musica contemporanea quali il tempo tagliato, gli ottavi swing, i sedicesimi shuffled, i tempi composti. Il libro consente, inoltre, di sviluppare la capacità di lettura delle partiture tipiche della tradizione Jazz, Fusion, Blues, Big Band. L’intero metodo si presenta come un manuale operativo grazie alle tabelle dove l’utente può annotare i propri progressi. Da sottolineare, infine, che quest’opera costituisce il programma di Lettura Ritmica del rinomato Musicians Institute.

Gary Hess ha iniziato la sua carriera professionale nel 1971 suonando nei clubs di tutti gli Stati Uniti e del Canada. Nel settembre del 1980 ha ottenuto la menzione speciale di miglior allievo al Percussion Institute of Technology (P.I.T.). Dopo il conseguimento del Diploma nel settembre 1981, gli è stato offerto di far parte del corpo insegnanti della scuola. Grazie alla sua vasta e completa esperienza come insegnante, Gary è anche l’autore di Music Reading for Drums, un metodo di lettura a prima vista che viene utilizzato come base per il programma di lettura del corso di batteria. La sua competenza in una grande varietà di stili e di tecniche lo hanno reso elemento indispensabile del corpo docenti. Gary ha tenuto clinic di batteria in Giappone e negli Stati Uniti e continua a condurre un’attività intensa come turnista ed insegnante.

Niente solfeggio, la lagna che quasi tutti avranno fatto se è un poco di anni che suonano, Do-o-oo-oo-oo. 
Nessuna SolFa, ma il Counting.

Note, pause counting, suddivisioni, indicazioni di tempo.

Terzine, legature, note e pause puntate.

Tempo tagliato, tempi composti, swing, Shuffle.

Studi ritmici, tecniche di counting, partiture.

 

Il Metodo
Al fine di ottenere i migliori risultati da questo testo è consigliabile studiare il materiale
una pagina per volta e nell' ordine proposto, senza saltare da una parte all' altra.

Sempre;
*Usare il metronomo.
*Scandire ad alta voce.
*Battere il piede sulla pulsazione corretta.
*Perfezionare il livello più basso dei tempi per ogni tecnica di Counting prima di passare alla successiva.
*Ricercare la precisione, non la velocità
*Perfezionare ogni pagina almeno fino ad un livello medio di tempo prima di passare alla successiva.
*Utilizzare le schede di controllo.

Apporre un segno nelle apposite caselle ed annotare la data quando si è in grado di leggere un' intera pagina perfettamente utilizzando una particolare tecnica di Counting ad un determinato livello di velocità. Ciò consente di registrare i propri miglioramenti.

 

Enciclopedia della LETTURA RITMICA

 

 SIMBOLI MUSICALI

 NOTE E PAUSE

 INDICAZIONI DI TEMPO

 LA PULSAZIONE

 SUDDIVISIONI

 EQUIVALENZE DELLE NOTE

 COUNTING

 IL METODO

 NOTE

 TEMPO TAGLIATO

 LETTURA IN TEMPO TAGLIATO

 TERZINE

 OTTAVI SWING

 NOTE

 TECNICHE DI COUNTING IN QUATTRO-QUARTI E IN

 TEMPO TAGLIATO

 LETTURA IN QUATTRO-QUARTI E IN TEMPO TAGLIATO

 LEGATURE

 NOTE E PAUSE PUNTATE

 LETTURA IN QUATTRO-QUARTI E IN TEMPO TAGLIATO

 LA STANGHETTA IMMAGINARIA

 STUDI RITMICI OTTAVO-QUARTO-OTTAVO

 LETTURA IN QUATTRO-QUARTI E IN TEMPO TAGLIATO

 NOTE

 STUDI RITMICI OTTAVO-QUARTO-OTTAVO

 LETTURA IN QUATTRO-QUARTI E IN TEMPO TAGLIATO

 NOTE

 TECNICHE DI COUNTING IN TRE-QUARTI

 LETTURA IN TRE-QUARTI

 PARTITURE

 ESEMPIO DI PARTITURA CON D.S.

 ESEMPIO DI PARTITURA CON D.C.

 LETTURA DI PARTITURE IN QUATTRO-QUARTI E

TEMPO TAGLIATO

 LETTURA DI PARTITURE IN TRE-QUARTI

 EQUIVALENZE TERNARIE

 TECNICHE DI COUNTING DELLE TERZINE D’OTTAVI

 LETTURA E STUDI RITMICI CON TERZINE D’OTTAVI

 NOTE

 TECNICHE DI COUNTING DELLE TERZINE DI SEDICESIMI

 LETTURA CON TERZINE DI SEDICESIMI

 LETTURA CON TERZINE DI QUARTI

 LETTURA CON TERZINE DI METÀ

 LETTURA CON TERZINE DI OTTAVI, QUARTI, METÀ

 LETTURA DI PARTITURE IN QUATTRO-QUARTI E

 TEMPO TAGLIATO

 LETTURA DI PARTITURE IN TRE-QUARTI

 SEDICESIMI “SWING” O “SHUFFLED”

 TECNICHE DI COUNTING DELLE FIGURE DI SEDICESIMI

 LETTURA E STUDI RITMICI CON FIGURE DI SEDICESIMI

 LETTURA DI PARTITURE CON FIGURE DI SEDICESIMI

 LETTURA DI PARTITURE CON SUDDIVISIONI MISTE

 TEMPI COMPOSTI

 TECNICHE DI COUNTING DEI TEMPI COMPOSTI

 LETTURA E STUDI RITMICI IN TEMPI COMPOSTI

 NOTE

 SUDDIVISIONI MISTE

 RINGRAZIAMENTI

Prezzo: €25,99
€25,99

BEGINNING JAZZ BASS Create Walking Bass-Bossa Nova-Ballads CD TABLATURE BASSO SPARTITI METODO

BEGINNING JAZZ BASS, How to Create Jazz Bass Lines Including Two-Feel, Walking Bass, Bossa Nova, Ballads, Fills & More! LIBRO con CD e TABLATURE

LIBRO METODO CON CD, DI MUSICA JAZZ PER BASSO
SPARTITI CON ACCORDI, PENTAGRAMMA E TABLATURE

Series: Musicians Institute Press

Publisher: Musicians Institute Press
Format: Softcover with CD - TAB
Author : Dominik Hauser

Ideal for any bassist looking to explore new styles, this one-on-lesson includes loads of exercises, diagrams, patterns, styles, and real-life applications to study and practice. The 43-track accompanying CD lets you play along with recorded exapmples to further fine-tune your jazz chops! 88 pages

Prezzo: €26,99
€26,99

CLASSICAL THEMES FOR ELECTRIC GUITAR 25 Solo Guitar Arrangements Jean Marc Belkadi CD TABLATURE

CLASSICAL THEMES FOR ELECTRIC GUITAR, 25 Solo Guitar Arrangements, Jean Marc Belkadi. CD TABLATURE

Classical Themes for Electric Guitar 
25 Solo Guitar Arrangements

Series: Musicians Institute Press
Publisher: Musicians Institute Press
Format: Softcover with CD - TAB
Author: Jean Marc Belkadi

This book/CD package contains 25 timeless classical themes from the Renaissance to the Romantic Era and beyond. It includes works by J.S. Bach, Bartok, Beethoven, Brahms, Chopin, Dowland, Guiliani, Handel, Haydn, Mozart, Purcell, Satie, Stravinsky, Tchaikovsky. A bio for each composer is also included and the CD features demo tracks of each piece.

Inventory #HL 00695806
ISBN: 9780634070129
UPC: 073999958065
Width: 9.0"
Length: 12.0"
48 pages

Prezzo: €16,99
€16,99

CHORD-MELODY GUITAR A Guide to Chords and Melody to Create Solo Arrangements LIBRO CD TABLATURE MI

CHORD-MELODY GUITAR, A Guide to Combining Chords and Melody to Create Solo Arrangements in Jazz and Pop Styles. Musicians Institute Bruce Buckingham. SHEET MUSIC BOOK WITH CD 6 GUITAR TABLATURE. 

LIBRO METODO PER CHITARRA CON CD.

SPARTITI PER CHITARRA CON:

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE. 

Chord-Melody Guitar
A Guide to Combining Chords and Melody to Create Solo Arrangements in Jazz and Pop Styles

Series: Musicians Institute Press
Publisher: Musicians Institute Press
Format: Softcover with CD - TAB
Author: Bruce Buckingham

Master the art of blending melody and harmony on the guitar with this book/CD pack. It includes in-depth studies of chords and chord melodies as well as a CD containing 90 demonstration tracks. Lessons include:
the five patterns;
chord shells;
inversions;
voice leading;
cadences;
diminished chords;
and more.


Inventory #HL 00695646
ISBN: 9780634032110
UPC: 073999956467
Width: 9.0"
Length: 12.0"
64 pages
 

Introduction

The subject of chord melody studies the relationship between a melody and its accompaniment. This can be a difficult thing if the student doesn't have a thorough understanding of the harmonic ideas presented in the tune. The intent of this book is to give the guitarist the tools to understand the interaction between the melody and the chords that support it, by both hearing these relationships and seeing them on the instrument.

When you play the melody to a song, there are certain parts that require some support from the harmony in order to create a complete and effective arrangement. It is up to the performer to realize where these points are and supply the chordal accompaniment. Most of this has to do with realizing how the melody relates to the key and thereby understanding which would be the proper chord for this point in the tune. Of course the composer has supplied that chord, but we may have different ideas from the composer. We also might encounter some melody notes that need special treatment, because they are passing notes that don't work well with the given chord for that measure; these require passing chords or no chord at all. Further complicating things is the idea of style, which can dictate a complete change of accompaniment patterns. We should be aware of stylistic demands and try to adhere to their ideals. Chet Atkins, a great country guitarist, might have a different (yet equally valid) approach from that of Joe Pass, a great jazz guitarist. In either style, an arrangement will be an exercise in resolving problems related to the interaction of harmony and melody. Therefore, students of chord melody should strive to understand harmony as well as looking for arrangements and studying the guitar and various musical styles. Classical guitar study addresses the harmonic issue from the very beginning, but popular styles (jazz, pop, country, etc.) usually don't. It is only the advanced players in those styles that create something for the rest to emulate, when in fact this can be done at any level of complexity. We should try to accomplish "musical" ideas at all costs! One way to open up your sense of melody is to play many different voicings of chords. A voicing of a chord is how the notes are ordered from the bass note up. An example would be a major seventh chord with its notes in this order: C-G-8-E, or possibly C-8-E-G. Notice that by re-ordering the chord tones we get a different note on the top; therefore a melody evolves on the top note of the chord when we move from one voicing to the next. Even if we just change the voicing of the chord once, it sounds as though some movement has occurred. Your daily practice should include technique and rhythm/time, the musical element of arranging (harmonic moves and/or songs), and memorization of repertoire. If you are serious about the harmonic possibilities of the guitar, the study of chord melody can continue for the rest of your life.

 

Contents

Introduction 

1. An Overall Fretboard View .

The Five Patterns 

Relationship of Chord Tones to Scale Tones .

Common Guitar Voicings .

 

2. Shells .

II-V-I Moves with Shells .

Blues with Shells .

 

3. Inversions .

Triads 

Seventh Chords 

 

4. Harmonized Scales 

 

5. Chord Scales 

 

6. Slash Chords 

Upper Structure Triads 

 

7. Harmonic Moves 

Triadic Harmony 

Seventh Chord Harmony 

 

8. Voice Leading .

 

9. Cadences .

 

10. Moving Lines .

 

11. Substitution .

Diatonic Substitution .

Flat-Five Substitution .

II for V7sus Substitution .

Melodic Minor Substitution .

 

12. Diminished Chords .

Dominant-Diminished Substitution .

Diminished Passing Chords .

 

13. Chordal Interpretation .

 

14. More Chord Voicings .

 

About the Author .

Prezzo: €27,99
€27,99

GUITAR SOLOING CHITARRA SOLISTA LIBRO CD TABLATURE-arpeggi-tecnica-improvvisazione melodica

GUITAR SOLOING, LA CHITARRA SOLISTA. IN ITALIANO. CD TABLATURE

LIBRO DI MUSICA CON CD, METODO,
SPARTITI PER CHITARRA. ACCORDI, GRAFICO DELLA TASTIERA, PENTAGRAMMA E TABLATURE. 

Guida contemporanea all'improvvisazione.

Una risorsa completa per imparare l'arte del SOLOING e dell'improvvisazione melodica.

il CD include oltre 30 tracce dimostrative e basi per esercitarsi.

Scale, modi, arpeggi, tecnica e esercizi di visualizzazzione della tastiera

Rock, Blues, Jazz, e altri stili

Sequenze, frasi e licks

Concetti essenziali - studiato per i programmi del MUSICIANS INSTITUTE.

Una risorsa completa per imparare l'arte della nota singola e dell'improvvisazione melodica. Il CD include oltre 30 tracce dimostrative e basi per esercitarsi. Scale, Modi, Arpeggi, Tecnica ed esercizi di visualizzazione. Rock, Blues, Jazz e altri stili. Sequenze, frasi e licks. Questo libro è una guida per imparare e gestire l'arte dell'improvvisazione sulla chitarra nella musica popolare. Due dei migliori insegnanti del M.I. hanno tracciato un metodo intuitivo e progressivo per sviluppare le capacità di esecuzione di assoli di qualità professionale in qualsiasi stile. Ciascun capitolo offre diagrammi, esercizi, tecniche, licks e alcuni suggerimenti sulla loro applicazione pratica. Il Cd allegato contiene delle basi molto belle che aiutano all'esercizio nell'applicazione delle tecniche qui presentate. Vi sono anche 36 licks, ciascuno all'inizio di ogni traccia. Questo libro offre delle solide basi per comprendere e usare il manico della chitarra in modo creativo. Prendete tutto il tempo che occorre e lavorate su ogni capitolo quanto è necessario. 160 Pagine.

Questo libro è una guida per imparare e gestire I'arte dell'improvvisazione sulla chitarra nella musica popolare. Due dei migliori insegnanti del M.1. hanno tracciato un metodo intuitivo e progressive per sviluppare Ie capacità di esecuzione di assoli di qualita professionale in qualsiasi stile. Ciascun capitolo offre diagrammi, esercizi, tecniche, licks, e alcuni suggerimenti sulla loro applicazione pratica. II Cd allegato contiene delle basi molto belle che aiutano all'esercizio nell'applicazione delle tecniche qui presentate. Vi sono anche 36 licks - ciascuno all'inizio di ogni traccia. Questo libro offre delle solide basi per comprendere e usare il manico della chitarra in modo creativo. Prendete tutto il tempo che occorre e lavorate su ogni capitolo quanto è necessario.

A proposito degli Autori

Daniel Gilbert è un chitarrista di New York che lavora presso il Musician Institute dal 1979. Ha scritto la maggior parte del curriculum per chitarra della scuola, inclusi "L'improvvisazione sulla corda singola", "La chitarra ritmica funf(', e "La tecnica applicata". Insieme con la sua produzione in sala di registrazione, Daniel continua a fare serate nei locali, jam sessions, seminari in California, ed anche in Giappone, Europa e la costa Orientale. Sta attualmente lavorando al suo secondo album di musica strumentale jazz, rock e blues. (II suo primo album, "Mr. Invisable", è distribuito in  Europa).

Beth Marlis insegna al Musician Institute dal 1987. Insegna Improvvisazione su corda singola, Lettura, Chitarra Ritmica, Storia della Musica, e Open Counselling (Consigli per gli Studenti - n.d.t.). Durante il suo stage, ha ricevuto un Master (una laurea) dall'U.S.C., e ha suonato con diversi artisti come Harold Land, Brownie Mc Gee, Louis Bellson, Helen Reddy. Ha partecipato inoltre a diversi video musicali, progetti in studi di registrazione e film, mantenendo la sua carriera come professionista a Los Angeles.

 

Iniziamo
Obbiettivi
• Dare delle indicazioni guida per la posizione delle mani.
• Suonare gli esercizi base di coordinazione della mano dx e sx con pennate alternate.
• Iniziare a comprendere la disposizione della tastiera.
• Suonare una scala maggiore su un'ottava in qualsiasi tonalità usando uno schema la cui tonica si trovi sulla 6a e 4a, o sa e 3a corda.
• Suonare le note delle scale in una progressione di accordi in una tonalità maggiore usando ritmi
in semiminime e crome.
 
ESERCIZIO 1: stretching
È molto importante incominciare la nostra sessione di pratica con degli esercizi di riscaldamento e
di stretching (stiramento). Lo scopo di questi esercizi è assicurarci che il nostro modo di suonare sia
rilassato e naturale, e non stressante per i nostri muscoli e per le giunture. Proseguendo nell'esplorazione
di questo libro verranno suggeriti diversi esercizi di riscaldamento. Iniziamo con un buon movimento di
base per rilassarci, che migliorerà la circolazione del sangue e il rilassamento dei muscoli.
Sedetevi, o state in piedi in modo confortevole ed alzate entrambe le mani sopra la testa; scuotetèle
fortemente per circa 10 o 20 secondi, dopodiché lasciatele cadere lateralmente. Dovreste sentire il
sangue che corre lungo la punta delle vostre dita. Ripetete.
 
Posizione della mano sinistra (per la maggior parte delle persone)
Posizionate la vostra mano in modo da avere un dito per tasto sulla sesta corda, in prima posizione
(la parola "posizione" si riferisce al tasto dove il vostro dito indice viene posizionato). La parte centrale
del vostro pollice dovrebbe toccare la parte centrale della tastiera approssimativamente sotto il vostro
dito medio. L'angolo del vostro polso nei confronti del braccio dovrebbe essere naturale; inclinate le
vostre dita lungo la tastiera, e quando una delle dita non schiaccia la corda, tenetela il più vicino
possibile al manico.
 
Posizione della mano destra (per la maggior parte delle persone)
Tenete fermamente in mano il plettro tra il pollice e l'indice; le dita e il palmo della mano possono essere a forma di coppa, sempre in modo rilassato. Il polso dovrebbe essere morbido sopra il ponte (un leggero contatto contro il ponte è accettabile, sempre che il polso non sia incollato al ponte, o da nessuna altra parte). Non deve mai esserci tensione in eccesso sulla mano destra, né sul polso, e nemmeno sul braccio.
 
Posizione del plettro ed esecuzione delle note 
Inclinandolo leggermente aiuta a produrre un buon suono, e permette di scivolare dalla corda, in preparazione alla successiva pennata. Il movimento per ciascuna pennata viene dal polso e dalla mano. Durante la pennata, il plettro dovrebbe rimanere vicino alle corde; mantenete quindi la pennata corta, tuttavia usate energia a sufficienza per produrre un suono forte. Ci dovrebbe essere il minor movimento possibile in verticale, lontano dalla parte frontale della chitarra.
 

Suggerimenti per la pratica

Avrete bisogno di trovare il "posto giusto" per I'allenamento quotidiano. Gli ingredienti necessari per un ambiente ideale sono:

a) Una sedia comoda, per aiutarvi nella postura ottimale (non appendetevi alla chitarra!) dovete

rimanere rilassati e concentrati. Potete anche suonare in piedi (per simulare un'esperienza tipica dal vivo ...).

b) Un posto tranquillo dove non sarete disturbati (questo a volte è difficile!)

c) Un banco, un leggio, o qualcosa di simile all'altezza giusta dove posizionare questo libro, un metronomo (o una drum machine, o un sequencer), della carta, e un registratore.

d) Anche una buona illuminazione è importante per eliminare sforzi e fatiche agli occhi.

e) Questo è il vostro laboratorio Sebbene non sara sempre possibile esercitarvi nel luogo ideale, dovreste tentare di trovare questi elementi dovunque vi allenerete.

 

Indice

Introduzione

Suggerimenti per la pratica .

Capitolo 1 Iniziamo .

Le scale maggiori e loro sequenze .

Le scale maggiori e gli arpeggi

La scala pentatonica maggiore

Le scale pentatoniche maggiori e i bending

La scala minore .

Arpeggi su scale minori .

La scala pentatonica minore .

Frasi costruite sulle pentatoniche minori

Scale maggiori con tre note per corda ..

Economizzare la pennata sulle scale minori: litre note per corda" .

Arpeggi maggiori .

Arpeggi minori e sweep picking.

Collegare tutti gli schemi ..

Scale su tre ottave

Cromatismi e note di passaggio .

Suonare i centri tonali .

La Modulazione .

II blues

Varianti blues

Blues minore

La scala Dorica

La scala Dorica e sue varianti .

La scala Misolidia .

Frasi Misolidie .

Arpeggi di 7a maggiore .

Arpeggi di 7a minore .

Arpeggi di 7a dominante.

Arpeggi di 7a minore b5 .

Combinare Ie scale maggiori con gli arpeggio .

Combinare Ie scale minori con gli arpeggio

La scala minore armonica ....

Suonare sulle tonalita minori ..

Suonare ancora in tonalita minori

Improwisare su progressioni di accordi

Improwisare su una canzone .

Epilogo

 

 

Guitar Soloing
The Contemporary Guide to Improvisation
Series: Musicians Institute Press
Publisher: Musicians Institute Press
Format: Softcover with CD - TAB
Composer: Beth Marlis
Composer: Daniel Gilbert

A comprehensive source for mastering the art of single note, melodic improvisation. The CD includes over 30 tracks for demonstration and play-along. The topics covered include: scales, modes, arpeggios, technique and visualization exercises; rock, blues, jazz, and other styles; and sequences, phrases, and licks.

Inventory #HL 00695190
ISBN: 9780793581863
UPC: 073999951905
Width: 9.0"
Length: 12.0"
160 pages

Description
A comprehensive source for mastering the art of single-note, melodic improvisation by Daniel Gilbert and Beth Marlis. Covering scales, modes, arpeggios, technique and visualisation exercises, rock, blues, jazz and other styles, sequences, phrases and licks, this is an effective and well constructed method from the Musicians Institute Essential Concepts series. The included CD features over 30 tracks for demonstration and playalong.

Musicians Institute Press is the official series of Southern California's renowned music school. MI instructors, some of the finest musicians in the world, share their vast knowledge and experience with you, no matter what your current level. 

Prezzo: €24,99
€24,99

A MODERN APPROACH TO JAZZ, ROCK & FUSION GUITAR Jean Marc Belkadi Publisher Mus. Inst. CD TABLATURE

A MODERN APPROACH TO JAZZ, ROCK & FUSION GUITAR. Jean Marc Belkadi, Musicians Institute. Le scale maggiori, i cromatismi, triadi e tapping, arpeggi e sweep picking, fusione di idee. CD TABLATURE


Series: Musicians Institute Press
Publisher: Musicians Institute Press
Format: Softcover with CD - TAB
Composer: Jean Marc Belkadi

Jean Marc Belkadi gives you over 30 great lines using a variety of techniques and melodic ideas. Covers: alternate, sweep, and skip picking; major scale, chromaticism, arpeggios, superimposing triads; legato, wide intervals, alterations; and much more. Includes standard notation and tablature.

Inventory #HL 00695143
ISBN: 9780793573776
UPC: 073999951431
Width: 9.0"
Length: 12.0"
24 pages

 

A Modern Approach to JAZZ, ROCK, & FUSION GUITAR

Jean Marc Belkadi gives you over 30 great lines using a variety of techniques and melodic ideas

- Major scale, chromaticism, arpeggios, superimposing triads
- Alternate picking, sweep picking, and string skipping
- Legato, wide intervals, alterations
-Standard notation and TABLATURE

HL00695143

MUSICIAN INSTITUTE PRESS
is the official series of Southern California's renowned music school. Musicians Institute
MI instructors, some of the finest musicians in the world, share their vast knowledge and
experience with you nomatter what your current level.
Whether your instrument is guitar, bass, drums, vocals, or keyboards, MI PRESS
offers the finest music curriculum for higher learning through a variety of series:

Essential Concepts – designed from MI core curriculum program

Master Class - designed from MI elective courses

Private Lessons - tackle avariety of topics "one-on-one" with MI faculty instructors

Pocket Guide - handy reference to the basics

Video - in-depth lessons with many of Ml's well-known instructors

Workshops - transcribed scores of music's greatest songs, designed from Ml's performance workshop classes.

HAL LEONARD


by Jean Marc Belkadi

Contents

Dedication
About the Author
Introduction
Introduction to the Recording
Tuning
Chapter 1: The Major Scale and Chromatism
Chapter 2: Triads
Chapter 3: Arpeggios
Chapter 4: Additional Ideas
Closing
Guitar Notation Legend

ISBN 0-7935-7377-7
HAL-LEONARD


DEDICATION
This book is dedicated to Marie Christine Belkadi, my brother Patrick, and my
parents whose love, strength, and faith has been a source of inspiration and
growth.
Special thanks to:
Karen Segal for transcribing, copying, editing, and for all your positive
suggestions.
Vasso Dimitriou for producing, recording, and for your supportive attitude.
Ted Green for editing and positive advice.
Thanks to Frank Gambale, Michael Komitchisk, Francois and Fred from LAG
guitars and Steve Butcher from Dimarzio pick-ups.

ABOUT THE AUTHOR
Jean Marc Belkadi started playing guitar at age 14. He graduated from the
Toulouse Music Conservatory in his hometown. In 1984,he left France for the
u.s. to learn at the Musicians Institute of Technology in Los Angeles where he
received the Best Guitar of the Year Award.
In 1989 and 1992he was awarded third and second prize at the Billboard Song
Contest. For three years he was musical director of the Johnny Hune TV show.
He has written two guitar method books addressing Jazz, Fusion and Rock
soloists and recorded one solo album.

INTRODUCTION
The purpose of this book is not to be a guitar method book with a captalIM."
Rather, it is intended as a source of inspiration to help you develop your own
ideas. The three key areas that I focus on and encourage you to explore are:

Melody
In any style of music you are into, the melodic direction, sound, and phrasing
are the first and most important things to consider. For this reason-and to
develop the connection between your ear and fingers-I recommend that you
sing all the lines (slowly at first).

Harmony
All of the lines are performed against a certain chordal background. However,
they can also be used with other chords and will sound different in each context.
I encourage you to experiment by playing them in different chordal contexts using
a tape recorder, a synthesized background, a friend, or whatever you may have
available.

Technique
This book is geared for guitar players and makes use of various techniques that
are unique to the guitar, including alterna te, sweep, and skip picking, hammer-ons,
pull-offs, and tapping. Play the lines very slowly and accurately at first and
gradually speed up. Don't forget that the melody should sound natural to you at
any tempo. The harmony should be implicit, your phrasing clean, and timing
perfect.
Let's begin now! I hope you will enjoy this as much as l do ...

Editor's notes:
Follow the audio icons in the book to keep your spot on the CD.
A short "introductory" solo portion may sometimes precede the main lick of each
figure, to give it a better sense of context. However, only the main lick itself
appears transcribed in each case.
 

Prezzo: €17,99
€17,99

ULTIMATE GUITAR TECHNIQUE-Bill LaFleur-Musicians Institute CD TABLATURE CHITARRA TECNICA

ULTIMATE GUITAR TECHNIQUE, THE COMPLETE GUIDE. Bill LaFleur. Musicians Institute - PRIVATE LESSONS. SHEET MUSIC BOOK WITH CD & GUITAR TABLATURE

LIBRO DI MUSICA, ROCK, CLASSICAL, LATIN, FOLK, METAL, JAZZ, 

METODO DI TECNICA PER CHITARRA. 

SPARTITI PER CHITARRA CON: 

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE. 

Publisher: Musicians Institute Press

From bends and picking styles to multi-finger tapping and animal sounds, this book/CD pack contains loads of guitar techniques to learn and master. Hone your skills with chop-building exercises, and use the demonstration CD to master every technique in the book. Includes: chop-building exercises - tremolo bar, tapping, harmonics - bends, slurs, slides - picking styles, rakes - fret-hand techniques - pick-hand techniques - lead and rhythm guitar - rock, classical, Latin, folk, metal, jazz and more - tricks and sound effects - standard notation and TABLATURE

Prezzo: €25,99
€25,99
Condividi contenuti