Musicians Institute

Jazz Rock & Funk Guitar Modern Techniques for the Electric Guitarist DEAN BROWN BILLY COBHAM

Jazz, Rock & Funk Guitar, Modern Techniques for the Electric Guitarist. 

SHEET MUSIC BOOK WITH CD & DVD.

LIBRO METODO DI MUSICA JAZZ, ROCK, FUNK. CON CD E DVD. 

SPARTITI PER CHITARRA CON: 

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE.

A SCUOLA DAL CHITARRISTA DI BILLY COBHAM ! 

 

Private Lessons Series
Series: Musicians Institute Press
Publisher: Musicians Institute Press
Format: Softcover Media Online
Author: Dean Brown

BILLY COBHAM'S GUITARIST . 

Renowned fusion guitarist Dean Brown explains and provides detailed demonstrations of his unique approach to:

• Developing drummer-style two-hand rhythmic independence

• Developing accurate, consistent rhythm patterns over a variety of grooves

• Creating rhythmic variety and texture

• Understanding harmonic structures

• Applying contemporary improvisational tools and concepts

• Improving your ear

Includes online access to nearly two hours of video instruction and audio backing tracks for download or streaming, plus notated examples, exercises and progressions, and bonus live performances.

Inventory #HL 00217690
ISBN: 9781495088780
UPC: 888680667009
Width: 9.0"
Length: 12.0"
32 pages

Price: €24,99
€24,99

COUNTRY GUITAR MUSICIANS INSTITUTE PRESS AL BONHOMME LIBRO METODO CHITARRA chicken pickin' SPARTITI

COUNTRY GUITAR, A GUIDE TO PLAYING MODERN & TRADITIONAL ELECTRIC COUNTRY LEAD GUITAR.

SHEET MUSIC BOOK METHOD WITH CD & GUITAR TABLATURE.  

LIBRO METODO DI MUSICA COUNTRY, CON CD.

SPARTITI PER CHITARRA CON : 

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE. 

 

SERIES: MUSICIANS INSTITUTE PRESS
PUBLISHER: MUSICIANS INSTITUTE PRESS
FORMAT: SOFTCOVER AUDIO ONLINE - TAB
AUTHOR: AL BONHOMME

This guide to playing modern and traditional electric country lead guitar includes access to audio demo tracks online for download or streaming. Topics covered include: pentatonic and other scales • string bending • hybrid picking • chicken pickin' • flatpicking • pickin' on the low strings • steel guitar • double stops • triad basics • banjo rolls • open-string cascades • cow jazz • intros and endings. Includes standard notation and tablature.

Inventory #HL 00695661
ISBN: 9780634034343
UPC: 073999956610
Width: 9.0"
Length: 12.0"
104 pages

Price: €28,99
€28,99

EAR TRAINING (VERSIONE ITALIANA) Keith WYATT-Carl SCHROEDER-Joe ELLIOTT LIBRO E 2 CD SPARTITI

EAR TRAINING (VERSIONE ITALIANA) KEITH WYATT, CARL SCHROEDER, JOE ELLIOTT. 2 CD

LIBRO METODO IN ITALIANO CON 2 CD. 

PER TUTTI GLI STRUMENTI: 

ACCORDI, PENTAGRAMMA. 

 

Contenuti

 

Pagina CD1 CD2

Per cominciare

Parte Prima: Il modo maggiore

1 Intonazione e tonalità

2. La scala maggiore

3. Melodie sul modo maggiore

4. Salti melodici

5. Gli intervalli

6. Metro e ritmo

7. Trascrivere melodia e ritmo

8. Cantare a prima vista

9. La qualità degli intervalli

10. Gli intervalli melodici

11. Gli intervalli armonici

12. Triadi maggiori e minori

13. Successioni di triadi

14. Chord charts

15. Melodia e Armonia

16. Trascrivere Melodia, Armonia e Ritmo

 

Parte Seconda: Il modo minore

17. La scala minore naturale

18. Melodie minori

19. I sedicesimi

20. Melodie in sedicesimi

21. Successioni di triadi nella tonalità minore

22. Successioni in tonalità minori con ritmo

23. Melodie in tonalità minori con armonia e ritmo

 

Parte Terza: Gli accordi di settima e il Blues

24. Intervalli di settima e Accordi di settima

25. Successioni di accordi di settima diatonici

26. Terzine

27. L’intenzione in terzine (Triplet feel)

28. Il Blues

 

Parte Quarta: Combinazioni e Variazioni.

29. Interscambio modale

30. Dominanti secondarie

31. Rivolti degli accordi

32. Triadi con note aggiunte

33. Accordi estesi

34. Melodie diatoniche con cromatismi

35. Specie di accordi non diatonici

36. Successioni cromatiche

37. Melodie basate su successioni cromatiche

38. Modulazione

Soluzioni

 

Ogni musicista ha sentito parlare o ha conosciuto qualcuno che sembra in grado di creare musica dal nulla e di eseguirla senza alcuno sforzo -qualcuno che una volta sentito un motivo riesce a rieseguirlo a memoria, a ideare una melodia e mettere tutto ciò per iscritto senza cambiare nemmeno una nota, oppure suonare subito, senza alcun apparente sfasatura tra il pensiero e l’esecuzione. Nonostante di solito ci si riferisca a questa abilità in termini di “dono” -ovvero, un qualcosa che è stato conferito ad una persona da una forza esterna- in realtà si basa su abilità concrete che possono essere apprese. Questa abilità che lega insieme tutte le risorse di un musicista -tecnica, intelligenza e creatività- si chiama ear training, e rappresenta la chiave per diventare non semplicemente bravi, ma eccellenti. Di seguito troverete alcune domande frequenti riguardo l’ear training, insieme alle relative risposte, per aiutarvi a cominciare nel modo giusto.

Devo essere nato con un buon orecchio? No. Il talento può essere definito come la capacità di collegare efficacemente l’immaginazione all’esecuzione senza grandi sforzi. Così come è vero, per esempio, che alcune persone naturalmente lanciano un pallone da basket meglio di altre, è anche vero che alcuni musicisti suonano per natura meglio di altri. Ma è anche vero che, così come il giocatore medio di basket può sviluppare abilità eccezionali attraverso uno scrupoloso allenamento fisico, così il musicista medio può sviluppare abilità eccezionali tramite uno scrupoloso allenamento dell’orecchio: l’ear training. Dopo anni di esperienza lavorando con migliaia di musicisti di tutti i livelli, gli autori possono affermare che mentre il talento senza dubbio costituisce un vantaggio all’inizio dello studio dell’ear training, alla fine sono altri fattori ad avere maggior peso, come la motivazione e la disciplina.

Devo conoscere la teoria musicale? No. La musica è un linguaggio, e come tutti i linguaggi, comprende un vocabolario e alcune regole d’uso. Maggiore è il tuo vocabolario e meglio sai come usarlo, più libertà avrai di esprimere te stesso. Spiegheremo le regole di armonia, melodia e ritmo necessarie per aiutarti a capire come sono organizzati i suoni, ma l’enfasi sarà sull’applicazione pratica, non sulla teoria (in ogni caso, come già annunciato, devi sapere in cosa consiste la notazione musicale). Se hai bisogno di spiegazioni più approfondite sulla teoria e la notazione musicale, ti suggeriamo di procurarti un manuale di teoria basato sulla musica pop o jazz (la teoria classica usa terminologia e sistemi molto diversi).

Cosa devo sapere prima di iniziare? Questo metodo è concepito come un’ introduzione all’ear training, ma dobbiamo dare per scontati alcuni concetti di base:

1. Sai riconoscere le differenze di altezza. Se non sei in grado di dire se una data nota è più alta o più bassa rispetto ad un’altra, avrai bisogno di lavorare con un insegnante privato che possa darti una guida specifica su come sviluppare questa abilità prima di iniziare questo metodo.

2. Possiedi delle competenze di base sulla chitarra o sul pianoforte. Non hai bisogno di particolare tecnica, ma devi avere la possibilità di suonare e visualizzare melodie e accordi su uno strumento. Il minimo che devi essere in grado di fare è:

• Trovare le note sul tuo strumento

• Suonare triadi maggiori e minori in diverse tonalità

• Suonare la scala maggiore in diverse tonalità

Se hai appena iniziato a suonare e non sai ancora fare queste cose, lavora con un metodo o prendi qualche lezione prima di iniziare questo libro. Non ci vorrà molto per imparare le basi, e il tuo orecchio farà progressi molto più velocemente.

3. Comprendi la notazione musicale di base. Non c’è bisogno che tu legga a prima vista (cioè che tu sia in grado di leggere una partitura musicale in tempo reale, senza averla mai vista prima), ma devi essere in grado di comprendere le note e il ritmo. In qualsiasi libro di teoria di base o di tecnica è spiegata la notazione musicale.

4. Puoi avere accesso regolarmente al tuo strumento e ad un lettore CD.

Un lettore cd con funzioni di riproduzione, pausa e ripetizione semplici, è essenziale per ottenere i massimi benefici dai cd allegati a questo libro.

5. Puoi fare pratica regolarmente in un posto tranquillo e riservato. Allestisci una postazione dove tieni a portata di mano il tuo strumento, il lettore CD (munito di casse oppure di cuffie), fogli pentagrammati, fogli bianchi, matita, gomma e un orologio. Meno devi fare per essere pronto ogni volta che devi fare pratica, più facile sarà essere disciplinato.

Come devo esercitarmi?

Ogni esercizio in questo libro contiene specifiche istruzioni per la sua realizzazione pratica. Ci sono esercizi che sviluppano le tue abilità di cantare, scrivere, visualizzare e suonare, a volte separatamente, a volte tutte insieme. Gli esempi su CD che accompagnano il testo sono concepiti per migliorare capacità specifiche, e ti forniscono un metodo che passo dopo passo associa ogni nuovo elemento a quelli acquisiti precedentemente.

Quanto devo esercitarmi? Il modo migliore per affrontare l’ear training è attraverso brevi e focalizzate sedute di 15-30 minuti ogni giorno, piuttosto di sedute più lunghe e meno frequenti. Non ci si può riempire la testa di nozioni nell’ear training così come si fa per affrontare un test. Come quando si impara una nuova lingua, la si deve ascoltare e praticare con regolarità per un certo periodo, prima che cominci a diventare naturale. Quando ti eserciti, se senti che ti stai stancando, prenditi una pausa -quando sei stanco, la tua capacità di comprendere gli schemi è minata. Fai qualcos’altro per un po’ e poi torna all’ear training quando sei pronto a ricominciare.

Come devo usare i CD?

I CD allegati a questo libro includono decine di esercizi contenti centinaia di esempi ciascuno. Nella maggior parte dei casi, il testo spiega il primo esempio nel dettaglio, poi sta a te completare il resto degli esempi utilizzando lo stesso metodo che ti è stato mostrato. All’interno di ogni esercizio, gli esempi sono organizzati progressivamente, iniziando dal materiale più semplice e diventando gradualmente più complessi. (L’esempio della dimostrazione è progettato per essere moderatamente difficile per prepararti a tutti i livelli dell’esercizio.) Questi esercizi non sono stati pensati per essere eseguiti in “tempo reale”; in altre parole, è opportuno che tu faccia delle pause durante e tra i vari esempi, mentre canti, analizzi, visualizzi, scrivi e/o suoni. Sarebbe utile anche che tu ripetessi ogni esempio, magari più volte, prima di procedere verso l’esercizio successivo (è per questo motivo che hai bisogno di un lettore CD che ti permetta di andare avanti e indietro velocemente).

E se volessi altri esercizi?

Nonostante i CD degli esercizi forniscano una considerevole quantità di materiale per esercitarsi, in alcuni casi potresti volerne di più. La soluzione migliore per ottenere ciò è il fai da te. Se vuoi fare più pratica con le melodie sulle scale maggiori, per esempio, registrale, metti via il registratore per un paio di giorni, quindi mettiti alla prova. Ancora meglio, scambiati le registrazioni con un amico. Registrando i tuoi esercizi, avrai l’ulteriore vantaggio di imparare le sequenze in maniera molto più efficace, rispetto a quando ti limiti ad ascoltarli eseguiti da altri.

Devo cominciare dall’inizio? A seconda della tua esperienza precedente, potresti essere in grado di saltare parti di questo libro, così come potresti essere messo alla prova dalla prima pagina. Questo metodo è progressivo, ma la tua formazione potrebbe non esserlo -se non hai mai studiato ear training in modo organizzato, è probabile che le tue conoscenze ed abilità presentino delle lacune. Vale la pena di spendere del tempo cominciando dall’inizio, per colmare quei buchi che potrebbero minare i tuoi progressi più avanti. Per contro, non sprecare tempo ed energia su argomenti che conosci già bene -muoviti velocemente fino a che trovi un livello che ti metta alla prova.

Quanto velocemente dovrei avanzare nel libro? Non c’è una risposta semplice a questa domanda -è un insieme di diversi fattori, inclusi quanta esperienza hai e quanto e in che maniera ti eserciti. Esattamente come per l’allenamento fisico, l’allenamento dell’orecchio, l’ear training, richiede disciplina e ha bisogno di essere ripetuto, in più non procederai sempre alla stessa velocità. Alcuni argomenti potrebbero essere relativamente facili da acquisire per te, mentre altri potrebbero richiedere più tempo. In generale, non c’è un limite di tempo per nessun esercizio, ma evita di insistere su un esercizio troppo a lungo -la frustrazione che ne risulterebbe farebbe non ti sarebbe d’aiuto. Più che sforzarti di ottenere la perfezione in ogni esercizio, lavora fino a che riesci ad essere preciso almeno 8 volte su 10. Dopo aver ascoltato abbastanza un esercizio, comincerai a memorizzarlo, e questo è positivo significa che i suoni stanno entrando a far parte del tuo vocabolario, e che quindi puoi proseguire.

Come faccio a sapere se sto migliorando? L’ear training è un processo, non un avvenimento. Allenare l’orecchio è come sollevare pesi per molto tempo sembra non accadere nulla, poi un giorno, ti guardi allo specchio e resti sorpreso nel vedere quanto sei cambiato. I progressi nell’ear training potrebbero sembrare lenti, ma dopo aver costruito delle basi solide, un giorno ti ritroverai ad ascoltare un brano musicale comprendendone le sequenze dalle quali è composto senza grandi sforzi a prova del fatto che stai migliorando, che tu ne sia cosciente o meno.

Quanto lontano mi porterà questo libro? L’attenzione di questo libro è posta sull’allenamento del tuo orecchio, per comprendere i modelli della musica popolare contemporanea, cioè musica suddivisa in pulsazioni e organizzata intorno a sistemi comuni di melodia e armonia, che include rock, R&B, blues, country, pop, e le loro relative sottocategorie. I metodi per il jazz o per la musica classica ti accompagneranno, più avanti, verso i suoni complessi, ma le abilità apprese in questo metodo saranno di supporto agli ulteriori sviluppi in qualsiasi stile ti piaccia

Price: €24,99
€24,99

ENCICLOPEDIA DELLA LETTURA RITMICA GARY HESS Counting-tempo tagliato-composti-Terzine-LIBRO

ENCICLOPEDIA DELLA LETTURA RITMICA, GARY HESS. In italiano.

LIBRO DI MUSICA
TESTO E MANUALE PER TUTTI GLI STRUMENTI
SPARTITI, PENTAGRAMMA

Gary Hess ha scritto il libro definitivo sulla Lettura Ritmica. Il testo contiene tutte le nozioni fondamentali di teoria musicale che stanno alla base della musica moderna. I simboli musicali, i concetti di suddivisione ritmica, pulsazione, indicazione di tempo e metro vengono esposti in modo a tutti comprensibile. Il metodo è basato sulle innovative tecniche di Counting, che consistono nel sistema di scansione verbale delle suddivisioni ritmiche, su cui si fonda da più di mezzo secolo la teoria moderna. Ampio spazio è dedicato allo studio dei tempi tipici della musica contemporanea quali il tempo tagliato, gli ottavi swing, i sedicesimi shuffled, i tempi composti. Il libro consente, inoltre, di sviluppare la capacità di lettura delle partiture tipiche della tradizione Jazz, Fusion, Blues, Big Band. L’intero metodo si presenta come un manuale operativo grazie alle tabelle dove l’utente può annotare i propri progressi. Da sottolineare, infine, che quest’opera costituisce il programma di Lettura Ritmica del rinomato Musicians Institute.

Gary Hess ha iniziato la sua carriera professionale nel 1971 suonando nei clubs di tutti gli Stati Uniti e del Canada. Nel settembre del 1980 ha ottenuto la menzione speciale di miglior allievo al Percussion Institute of Technology (P.I.T.). Dopo il conseguimento del Diploma nel settembre 1981, gli è stato offerto di far parte del corpo insegnanti della scuola. Grazie alla sua vasta e completa esperienza come insegnante, Gary è anche l’autore di Music Reading for Drums, un metodo di lettura a prima vista che viene utilizzato come base per il programma di lettura del corso di batteria. La sua competenza in una grande varietà di stili e di tecniche lo hanno reso elemento indispensabile del corpo docenti. Gary ha tenuto clinic di batteria in Giappone e negli Stati Uniti e continua a condurre un’attività intensa come turnista ed insegnante.

Niente solfeggio, la lagna che quasi tutti avranno fatto se è un poco di anni che suonano, Do-o-oo-oo-oo. 
Nessuna SolFa, ma il Counting.

Note, pause counting, suddivisioni, indicazioni di tempo.

Terzine, legature, note e pause puntate.

Tempo tagliato, tempi composti, swing, Shuffle.

Studi ritmici, tecniche di counting, partiture.

 

Il Metodo
Al fine di ottenere i migliori risultati da questo testo è consigliabile studiare il materiale
una pagina per volta e nell' ordine proposto, senza saltare da una parte all' altra.

Sempre;
*Usare il metronomo.
*Scandire ad alta voce.
*Battere il piede sulla pulsazione corretta.
*Perfezionare il livello più basso dei tempi per ogni tecnica di Counting prima di passare alla successiva.
*Ricercare la precisione, non la velocità
*Perfezionare ogni pagina almeno fino ad un livello medio di tempo prima di passare alla successiva.
*Utilizzare le schede di controllo.

Apporre un segno nelle apposite caselle ed annotare la data quando si è in grado di leggere un' intera pagina perfettamente utilizzando una particolare tecnica di Counting ad un determinato livello di velocità. Ciò consente di registrare i propri miglioramenti.

 

Enciclopedia della LETTURA RITMICA

 

 SIMBOLI MUSICALI

 NOTE E PAUSE

 INDICAZIONI DI TEMPO

 LA PULSAZIONE

 SUDDIVISIONI

 EQUIVALENZE DELLE NOTE

 COUNTING

 IL METODO

 NOTE

 TEMPO TAGLIATO

 LETTURA IN TEMPO TAGLIATO

 TERZINE

 OTTAVI SWING

 NOTE

 TECNICHE DI COUNTING IN QUATTRO-QUARTI E IN

 TEMPO TAGLIATO

 LETTURA IN QUATTRO-QUARTI E IN TEMPO TAGLIATO

 LEGATURE

 NOTE E PAUSE PUNTATE

 LETTURA IN QUATTRO-QUARTI E IN TEMPO TAGLIATO

 LA STANGHETTA IMMAGINARIA

 STUDI RITMICI OTTAVO-QUARTO-OTTAVO

 LETTURA IN QUATTRO-QUARTI E IN TEMPO TAGLIATO

 NOTE

 STUDI RITMICI OTTAVO-QUARTO-OTTAVO

 LETTURA IN QUATTRO-QUARTI E IN TEMPO TAGLIATO

 NOTE

 TECNICHE DI COUNTING IN TRE-QUARTI

 LETTURA IN TRE-QUARTI

 PARTITURE

 ESEMPIO DI PARTITURA CON D.S.

 ESEMPIO DI PARTITURA CON D.C.

 LETTURA DI PARTITURE IN QUATTRO-QUARTI E

TEMPO TAGLIATO

 LETTURA DI PARTITURE IN TRE-QUARTI

 EQUIVALENZE TERNARIE

 TECNICHE DI COUNTING DELLE TERZINE D’OTTAVI

 LETTURA E STUDI RITMICI CON TERZINE D’OTTAVI

 NOTE

 TECNICHE DI COUNTING DELLE TERZINE DI SEDICESIMI

 LETTURA CON TERZINE DI SEDICESIMI

 LETTURA CON TERZINE DI QUARTI

 LETTURA CON TERZINE DI METÀ

 LETTURA CON TERZINE DI OTTAVI, QUARTI, METÀ

 LETTURA DI PARTITURE IN QUATTRO-QUARTI E

 TEMPO TAGLIATO

 LETTURA DI PARTITURE IN TRE-QUARTI

 SEDICESIMI “SWING” O “SHUFFLED”

 TECNICHE DI COUNTING DELLE FIGURE DI SEDICESIMI

 LETTURA E STUDI RITMICI CON FIGURE DI SEDICESIMI

 LETTURA DI PARTITURE CON FIGURE DI SEDICESIMI

 LETTURA DI PARTITURE CON SUDDIVISIONI MISTE

 TEMPI COMPOSTI

 TECNICHE DI COUNTING DEI TEMPI COMPOSTI

 LETTURA E STUDI RITMICI IN TEMPI COMPOSTI

 NOTE

 SUDDIVISIONI MISTE

 RINGRAZIAMENTI

Price: €25,99
€25,99

ARMONIA E TEORIA Keith Wyatt / Carl Schroeder Armonizzazione scale accordi estesi modulazione ritmiche

ARMONIA E TEORIA. K. Wyatt.

In italiano.

Una risorsa completa per tutti i musicisti.
Concetti essenziali

Il libro vi porta passo dopo passo attraverso le classi di Armonia & Teoria del Musicans Institute. Vi sono lezioni complete ed analisi che includono: Intervalli, ritmiche, scale, accordi e armature di chiavi; Trasposizioni, rivolti e centri tonali; Armonizzazione delle scale, accordi estesi, modulazione. Musicians Institute Press è la serie ufficiale della rinomata scuola di musica californiana. Gli insegnanti, alcuni dei più rinomati nel mondo, condividono la loro conoscenza ed esperienza con voi, non importa quale sia il vostro livello attuale.

 

Un outil complet pour les musiciens.
Ce livre a évolué au cours des années pendant lesquelles nous avons écrit, enseigné et corrigé le cours que nous dispensons au Musician Institute. Cet établissement est une école de musique qui met l'accent sur la scène plutôt que sur les cours magis C'est pourquoi, on étudie l'harmonie et la théorie de façon pratique plutôt que théorique ou intellectuelle. Le but de ce cours est simplement de permettre à tous ceux qui jouent d'un instrument de lire et comprendre une partition. Le but est de con suffisamment le langage pour ne pas avoir à trop s'arrêter sur ce qu'il faut faire : être en mesure de l'utiliser comme un instrument qui peut vous aider à penser plus musicalement et donc à jouer mieux et plus rapidement. C'est pourquoi les conceptcés dans ce livre ne remplacent ni une bonne maîtrise de l'instrument, ni l'expérience, une bonne oreille ou le style mais il vous fourni une structure qui uni tous ces éléments, faisant de vous un musicien accompli. La plupart des livres d'harmonie

Price: €24,99
€24,99

CREATIVE CHORD SHAPES guitarist's guide chord forms CD JAMIE Findlay CHITARRA METODO LIBRO

CREATIVE CHORD SHAPES, guitarist's guide to open string chord forms) MUS. IST. J. Findlay.

Jamie Findlay
Publisher: Musicians Institute Press

This book/CD pack lets guitarists explore lush sounds of open-string chords. The CD includes 19 full-demo examples covering: arpeggiated progressions, apreggiated chords and scalar lines, adding open string to diatonic chords, and more.

Price: €15,99
€15,99

ESSENTIAL RHYTHM GUITAR Steve Trovato CD TABLATURE LIBRO CHITARRA RITMICA ACCORDI METODO

ESSENTIAL RHYTHM GUITAR, Musicians Institute. Steve Trovato. CD TAB.

Publisher: Musicians Institute Press

This book/CD pack is based on the concept that, for most popular music styles, there exist a few basic, fundamental rhythm guitar techniques and a set of appropriate chords and chord voicings that determine the sound of each style. This one-on-one lesson with MI instructor Steve Trovato teaches the rhythm guitar essentials for 7 styles: blues, rock, country, fingerstyle acoustic, Latin/Brazilian, jazz and swing, and funk. The CD features 65 full-band tracks. Includes standard notation & tab.

Price: €18,99
€18,99

LETTURA MUSICALE PER CHITARRA MUSIC READING FOR GUITAR Musicians Institute David OAKES ritmo LIBRO

MUSIC READING FOR GUITAR, Mus. Inst. Oakes.

David Oakes
Publisher: Musicians Institute Press

Starting at the elementary level and progressing to advanced techniques, this comprehensive method is like a complete two-year guitar course in book form. It includes over 450 songs and examples, and covers: notes, rhythms, keys, positions, dynamics, syncopation, chord charts, duets, scale forms, phrasing, odd time, and much more. Designed from an MI core curriculum program.

Price: €22,99
€22,99

BLUES/ROCK SOLOING FOR GUITAR, Musicians Institute. Robert Calva CD TABLATURE

BLUES/ROCK SOLOING FOR GUITAR, Mus. Inst. CD TABLATURE

A Guide to the Essential Scales, Licks and Soloing Techniques
Series: Musicians Institute Press
Publisher: Musicians Institute Press
Softcover with CD - TAB

Composer: Robert Calva

This private lesson with MI instructor Robert Calva covers: 10 complete solos in notes & tab; common scales and licks; blues, major, minor and combined tonalities; playing over changes; recommended listening; and more. Each musical example is demonstrated on the accompanying CD, which also includes rhythm-only tracks so you can practice your own solos. 48 pages.

 

... not on the same level as him, then figure out what you need to do to strengthen those elements in your
playing. I hope you get the idea. The idea is to compare your playing to that of the greats and to try to get
your playing as close to that level as possible. Or, as one of my teachers told me, "set your sights high
and endeavor to reach them with integrity." If you do this you will be greatly rewarded.
4. Listen! You should Iisten to a wide variety of music. This kind of goes with what I mentioned in the
first point. There are on/y two types of music: good music and bad music. Music is music is music. The
longer I play as a musician and learn and Iisten to different styles of music, the more I am aware of the
similarities between different styles. Remember, there are only twelve notes in music. Twelve notes! What
makes each style different is the rhythm-not the notes. So, with this in mind I recommend that you Iisten
to a variety of music ali the time. Although I lave playing blues, blues-rock, R&B, and other roots
music, I enjoy listening to and learning from many styles of music. I have a varied collection of records,
tapes, and CDs that provide me with a lot of inspiration and musical ideas. I lave taking a melody I learned
from a classical piece, jazz tune, or a country tune and using it in one of my blues-rock solos. I encourage
you to do the same.
In closing I would Iike to share with you some of my thoughts and viewpoints on music and playing
the guitar that will hopefully give you some food far thought and increase your awareness. I always
encourage my students to think of themselves as musicians first and guitarists secondo You and I are
musicians whose main instrument and means of musical expression just happens to be the guitar.
Because of this, our main goal when we play should be to make good music. We should not be trying to
impress people with our technique or the latest hot licks we've just learned. The idea is to make good
music. What defines good music can be very subjective and differs from person to person. In spite of this,
there are some universal principles and characteristics that are common to good music. One characteristic
of good music is balance. It has the right proportions of melody, harmony, and rhythm. Good music
also has the right amounts of unity, variety, tension, and release. As you practice your soloing and record
yourself periodically Iisten for the right balance of unity and variety in your playing. As l've said earlier in
this book, it is okay to repeat musical ideas (as long as you don't overdo it). Repetition adds unity to
music, while developing your musical ideas adds variety to music. Aiso listen far tension and release in
your playing. If you have too much tension in your playing, your music will never have a sense of completion
or resolution. Too much release and your playing goes nowhere; it is emotionally flat. / have tried
to illustrate these concepts in the solos far this book. If you have learned the solos in this book well, then
you have already learned some good examples of how they work in music. Now ali you have to do is apply
that knowledge to the good music that you make. If your primary goal as a musician is to make good
music every time you play, then people will respond favorably to your music and you will be head and
shoulders above those who are not so driven. To be great at music, or anything else in life far that matter,
takes humility. Humility is teach-ability. You must be willing to learn far the rest of your Iife. Music is a
constant learning and growing processoYou never arrive at a certain piace or reach a level where you cannot
learn more. There is always something new to learn in music; there will always be room for improvement
in your playing. The longer I play and study music, the more I am impressed by what I do not know.
I find great joy in learning new things about music and playing the guitar daily. I hope it is the same far you.
Finally, I would Iike to thank you for purchasing this book/CD. I hope you got a lot aut of it and that it
has improved your playing and furthered your musical education. I really enjoy helping people learn to
play music on the guitar. My desire is for you to be the best player that you can be. So, keep on learning,
practicing, and playing. Or, to put it another way, keep on pickin' and a' grinnin'!
 
Introduction. 
Tuning.
How to Use This Book .
 
Chapter 1: Common Scales Used in Blues-Rock .
The CAGED Method .
The Crossover Technique .
Learning the Scales .
Practicing the Scales .
Scale Exercises .
Circle of Fifths Method .
Scale Diagrams .
Summary .
 
Chapter 2: Blues Tonalities .
Texas Shuffle .
Turn for the Worse .
Funkin' It Up .
Southern Boogie .
 
Chapter 3: Major Tonalities .
Ballad in D .
Foolin' Around .
Chapter 4: Minor Tonalities .
I Adore U .
Dori Ann .
 
Chapter 5: Combining Tonalities: Playing Over Changes .
Tomorrow's Kiss .
Not For The Faint of Heart .
Parting Words-Food for Thought .
Recommended Listening .
About the Author .
About the CD .
Price: €19,99
€19,99

TEXAS BLUES GUITAR Musician institute LIBRO CD TABLATURE Stevie Ray Vaughan-Johnny Winter

TEXAS BLUES GUITAR, musician institute. Tra mangiare una bistecca a Dallas, e una scatoletta a New York, c'è una grossa differenza; così è per il Blues. La chitarra ritmica e solista, di S.R.V., Winter, T-Bone, Freddie King, Albert Collins. Con 34 jam. CD TAB.

Robert Calva
Publisher: Musicians Institute Press

Musicians Institute instructor Robert Calva covers rhythm and lead guitar in the styles of Stevie Ray Vaughan, Johnny Winter, T-Bone Walker, Freddie King and Albert Collins. He teaches: 24 common blues licks; common blues "box" positions; shuffle blues, slow blues, Latin blues & straight blues; and more. The book includes standard notation & TAB, and the CD features 34 full-band tracks.

Price: €22,99
€22,99
Syndicate content