A MODERN METHOD FOR GUITAR VOLUME 3 EDIZIONE ITALIANA William Leavitt Berklee Press Libro senza Tablature

A MODERN METHOD FOR GUITAR VOLUME 3. William Leavitt. Tecnica avanzata, arpeggi, ritmi, costruzione degli accordi e voicing, scale, pezzi, 160 pagine. In italiano.

LIBRO METODO DI MUSICA JAZZ.

SPARTITI PER CHITARRA CON:

ACCORDI E PENTAGRAMMA. 


Le diteggiature per scale ed arpeggi di due ottave sono sviluppate al massimo per cui qualunque altra diteggiatura possiate scoprire non sarà altro che la combinazione di due o più di quelle qui presentate. Per quanto riguarda accordi e armonia, vengono forniti tutti i diagrammi e tutto è ricavato da una conoscenza della nomenclatura e della costruzione delle voci. Il dominio delle pagine relative ai ritmi della mano destra vi metterà in grado di eseguire qualsiasi combinazione ritmica che vi si possa presentare in ogni momento.

Questo libro è la continuazione dei Volumi I e II del "Metodo Moderno per Chitarra". La maggior parte della terminologia e delle tecniche rappresenta una diretta evoluzione del materiale presentato in quelli. Le diteggiature per scale ed arpeggi di due ottave sono sviluppate al massimo per cui qualunque altra diteggiatura possiate scoprire non sarà altro che la combinazione di due o più di quelle qui presentate. Le formule di tre ottave saranno esposte in un volume successivo, ma molte si possono ricavare con l'aiuto delle diteggiature dei cambi di posizione alle pagine 76 e 77. Quanto agli accordi e all'armonia, vengono forniti tutti i diagrammi e tutto è ricavato da una conoscenza della nomenclatura e della costruzione delle voci. Seguirà più avanti uno sviluppo ulteriore in quest'area di studio. Il dominio delle pagine relative ai "ritmi della mano destra" vi metterà in grado di eseguire qualsiasi combinazione ritmica che vi si possa presentare in ogni momento ... dando per scontato, naturalmente, che siate portati per lo "swing" (se questa qualità è carente, è forse meglio che buttiate via il plettro). Se siete abbastanza fortunati da possedere un'anima creativa, le pagine dedicate alle relazioni scala-accordo saranno per voi di grande aiuto (ne sono convinto). In ogni caso, la loro conoscenza potrà sicuramente togliervi d'impaccio nel caso di un improvviso "vuoto" da riempire. Come nei precedenti volumi, tutta la musica è originale ed è stata composta espressamente per la spiegazione e il perfezionamento di ciascuna lezione . ...Ancora una volta, tanti auguri e buona fortuna William G. Leavitt

"Nei paesi di lingua anglosassone sono in uso sigle diverse dalle nostre per designare gli accordi. Potrà tornare utile conoscerne l'equivalenza:

A = La
B = Si
C = Do
D = Re
E = Mi
F = Fa
G = Sol

Per le varie specificazioni non vi sono differenze degne di nota.
Esempio: C7dim = DO7dim
Fm6 = Fam6
B5+ = Si5+
D9 = Re9

È importante che il seguente materiale di studio venga affrontato nell'ordine in cui è presentato. L'indice a pagina 158 ha una pura finalità di riferimento e sarà utile per i ripasso o per lo studio mirato su tecniche specifiche.

INDICE
Evoluzione delle (12) diteggiature della Scale Maggiore .
Definizione di Posizione .
Studio di velocità .
"Assolo in Bb" .
Chitarra ritmica - La mano destra - "RUMBA" .
Spiegazione delle "Voci" accordali. .
Studio sulle Triadi - Accordi in C Magg. Voci strette e late .
Corde vicine - Esercizi con dita comuni .
Scale Maggiori - Posizione II (12 Tonalità in progressione Cromatica ascendente) .
Principali Scale Real Melodie Minori - Poso II (9 diteggiature pratiche)
Studi sulle Triadi - Accordi in G maggiore (Voci strette e late)
Arpeggi su accordi di 3 note - Triadi maggiori :
Arpeggi su accordi di 3 note - Triadi minori :
Sui simboli accordali :
Mappa di riferimento per i tipi di diteggiatura delle scale maggiori
Scale maggiori - Poso III (12 Tonalità in progressione cromatica discendente) .
"Studio ritmo-melodico n.8" (duetto) .
Sul modo di studiare .
Studi sulle Triadi - Accordi in F maggiore (Voci strette e late) :
Studio tecnico
Sulla costruzione degli accordi
Scale maggiori - Posizione IV (12 Tonalità sul ciclo delle quinte) :
Principali Scale Minori Real Melodie – Pos. IV (9 diteggiature pratiche) .
Costruzione degli accordi - Armonia a 4 parti .
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note .
Chitarra ritmica - La mano destra - "TANGO"- "MERENGUE" .
Scala di C maggiore - 12 Posizioni .
Scale minori Naturali (Costruzione) .
Modi - Una breve analisi .
Trasposizione modale automatica .
Scale minori armoniche (Costruzione) .
A minore Armonico - 9 Posizioni .
"Studio in A minore" (assolo) .
Melodizzazione delle Triadi (spiegazione) .
Identificazione dei gradi melodici - Accordi Maggiori .
Identificazione dei gradi melodici - Alt.5 e #4 .
Sulle strutture accordali .
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in F .
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in G .
Relazioni Scala-Accordo - Accordi Dom7l!.(Spiegazione delle idee fondamentali) .
Scale Maggiori - Posizione V (12 Tonalità in progressione cromatica discendente) .
Principali Scale Real Melodie Minori – Pos. V .
Costruzione di accordi (3 voci). Melodizzazione degli accordi Magg. di Tonica .
Melodizzazione degli accordi minori di Tonica e Sottodominante .
Scale diminuite (con esempi di applicazione per l'improvvisazione) .
Costruzione di accordi (3 voci) - Accordi di Dom7" (Preparazione alle Voci Strette) 4
Identificazione dei gradi melodici - Accordi di Dom7a
Studio di velocità
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in Bb .
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in D .
"Studio Ritmo-Melodico n.9" (duetto nei Tempi 5/4, 4/4, 3/4, 2/4)
Chitarra Ritmica - La mano destra - "MAMBO" "BOLERO" "CONGA"
Legato-Staccato (Spiegazione del PORTATO)
Scala di F maggiore - 12 Posizioni
D Armonico Minore - 9 Posizioni,
"Studio in D minore" (assolo)
Abbellimento melodico (L'Appoggiatura)
Chitarra Ritmica - La mano destra - "SWING 5/ 4"
Sugli accordi alterati (e gradi accordali-spiegazione)
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in Eb
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in A
Costruzione di accordi (3 note) - Melodizzazione delle Dom 7a
Melodizzazione dell'accordo I con la scala minore armonica
Studio di arpeggi - Accordi di 7a
"Studio ritmo-melodico n. 10" (duetto)
Scale maggiori - Posizione VII (12 Tonalità in progressione cromatica ascendente)
Principali scale minori melodiche - Pos. VII
Accordi (3 note) - Melodizzazione delle Triadi diminuite (comprese le voci late)
Accordi (3 note) - Melodizzazione delle Triadi aumentate (comprese le voci late)
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in Ab
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in E,
Scala di G maggiore - 12 Posizioni
E minore armonico - 9 Posizioni
"Studio in E minore" (assolo)
Relazioni Scala-Accordo - Accordi di Dom7a
Diteggiature pratiche per i cambi di Posizione
Costruzione di accordi (3 note) - Accordi Dom7a - preparazione alle voci strette e late,
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in Db
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in B :
Chitarra Ritmica - La mano destra - "SAMBA"
"Polka Dot" (Duetto- Polka)
Scale Maggiori - Posizione VIII (12 Tonalità sul ciclo delle 5a )
Accordi (3 note) - Melodizzazione degli accordi maggiori di Tonica
Melodizzazionedegliaccordi Min71>come VIm7 (spiegazione della sostituzione diatonica)
Melodizzazione degli accordi maggiori di sottodominante
Melodizzazione degli accordi Min 7" come IIm 7
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in F#
Lettura di accordi - Arpeggi su 4 note in Gb e C#
Lettura di accordi - Arpeggi su accordi di 4 note in Cb
Accordi (3 note) - Accordi di Dom 7a - Voci late - Tutti i rivolti
Scala di Bb maggiore - 12 Posizioni
G armonico minore - 9 Posizioni
"Studio in G minore" (assolo)
Arpeggi - Accordi di 7a Diminuita (nomenclatura più usata)
Arpeggi - Accordi Dom7a 5,
Teoria - Accordi di 7a Diatonica - Minore armonico (comprese le sottodom. diatoniche)
Studio Scala-Arpeggio
Accordi (3 note) - Melodizzazione degli accordi di Sottodom. Minore 6a
Melodizzazione degli accordi di Min7 b 5 come IIm7 Alterato
Melodizzazione degli accordi di Dom7a come IV7 e bVII7
Melodizzazione degli accordi Dom7a come VI7
Scale maggiori - Posizione X (12 Tonalità sul ciclo delle 5e )
Principali Scale Minori Real Melodic - Pos.X ,
Accordi (3 note) - Accordi Maj. 6a e Maj. 7a - Voci strette e late
Accordi Maj. 6a e 7a - Voci late - Tutti i rivolti
Costruzione degli accordi - Armonia a 5 parti le
Lettura di accordi - Arpeggi di 5 note sugli accordi Maj.7/9 e Dom9a
"DAYDREAMS" (duetto)
Lettura di accordi - Arpeggi di 5 note sugli accordi Min9 e Dim9
Scala di D Maggiore - 12 Posizioni
B Armonico Minore - 9 Posizioni
"Studio in B Minore" (assolo)
Accordi (3 note) - Studio dell'accordo Dom7a con b5 (approccio cromatico) al Basso
Sulle progressioni accordali (Ciclo delle 5e )
Teoria - Strutture accordali intercambiabili
Chitarra ritmica - La mano destra - "JOROPO" (e "NANIGO") l
Studio di arpeggio - Accordi di 7a
Accordi (3 note) - Melodizzazione degli accordi Minore 7a come IIIm7
Melodizzazione degli accordi Min 7b5 come VIIm7b5
Melodizzazione cromatica degli accordi Dom7a (Voci strette e late)
"Studio Ritmo-Melodico n.ll" (Duetto con chitarra ritmica opzionale)
Lettura di accordi - Arpeggi di 5 note su accordi Min 6/9 Dom9 sus4 e Dom7b9
Accordi (3 note) - Accordi Min 7a e Min6a - Voci strette e late
Accordi Min 7!l.- Voci late - Tutti i rivolti
Studio di accordi - IIm 7, V7 e I
Relazioni Scala-Accordo - Alterazioni speciali sugli accordi di Dom7a
"PRETTY PLEASE" (Duetto)
Lettura di accordi - Arpeggi di 5 note sugli accordi Dom7 (aug9)
Armonizzazione di una melodia data con accordi indicati
Scala di Eb maggiore - 12 Posizioni
C Armonico minore - 9 Posizioni
"Studio in C minore" (assolo)
Relazioni Scala-Accordo - Accordi maggiori - Accordi Min 7a
Accordi (3 note) - Accordi Min 7!l.e Min6!l.- Voci strette e late
Accordi Min6!l.e Min 7!l.- Voci late - Tutti i rivolti
Lettura di accordi - Arpeggi di 5 note - Accordi Dom7+5+9, Dom9+5 e Dom7+5b9
Accordi (3 note) - Melodizzazione degli accordi di I Minore con la Scala Arm. Min
Melodizzazione degli accordi IIm7~5 con la Scala Arm. Min
Melodizzazione degli accordi di Dom7!l.con la Scala Arm. Min.
"TEEAH - WANNA" (Duetto con chitarra ritmica opzionale.
Chitarra ritmica - La mano destra - "PASO DOBLE" ]
Studio di accordi - Min 7!l.con ~5 (Approccio cromatico) al Basso
Lettura di accordi - Arpeggi di 5 note su accordi Min (maj) 7/9 e Dom7 b5 b9
Relazioni Scala-Accordo - Accordi Min6a e Min 7b5
Scala di A maggiore - 12 Posizioni
F# Armonico Minore - 9 Posizioni
"Studio in F# Minore " (assolo)
Lettura di accordi - Arpeggi di 5 note sugli accordi Dom7b9 sus4 e Dom9b5
Accordi (3 note) - Studio in F maggiore e Studio in F Minore Armonico
Lettura di accordi - Arpeggi di 5 note sugli accordi Dom7+9 sus4 e Dom7b5+9
Ulteriori diteggiature per le Scale Minori
Relazioni Scala-Accordo - Accordi di 7a Diminuita - Triadi aumentate
Accordi - Preparazione degli accordi a 4 Voci late - Aggiunta del 5° grado
Preparazione degli accordi a 4 Voci late - Aggiunta della Tonica
Lettura di accordi - Arpeggi di 5 note sugli accordi Min9 b5
Sull'improvvisazione
"IT'S LATE" (Duetto)
Accordi - Preparazione degli accordi a 4 Voci late - Aggiunta del 3° grado
Preparazione degli accordi a 4 Voci late - Aggiunta del 7° grado
Relazioni Scala-Accordo - Scale Maggiori, Minori armoniche, Minori Real Melodic, a Toni Interi e Diminuite correlate agli accordi  

 

SUGLI ACCORDI ALTERATI (E GRADI ACCORDALI)
LA 4a SUS4 (4a sospesa)
Tutte le strutture maggiori e di dom.7a
La 3a è disponibile solo come nota melodica di passaggio.
Negli accordi minori sus4 può sostituire o venire usata con b3 (vedi 11a).

Quando la 5a reca espressamente l'indicazione di una alterazione (diesis o bemolle), si è portati a credere che essa sia realmente alterata, ma non è così. Più spesso il significato reale della scritta b5 è +11, e #5 è b13 (vedi +11 e b13).
Inoltre, il suonatore, nell'improvvisare, ha la facoltà di scegliere l'interpretazione di una 5lò innalzata o abbassata e se ciò può risultare alquanto imperfetto sul piano teorico, può risultare, alla fine, più musicale. Quando la 5a è diesizzata può essere trattata melodicamente come una b13 e la 5a normale viene usata come nota di passaggio. Quando la 5a è bemollizzata può essere trattata melodicamente come + Il e la 5lò normale viene usata come nota di passaggio. Con gli accordi minori (7a ) una 5a specificamente innalzata o abbassata rappresenta effettivamente un 5° grado alterato.

Quando la 9a è espressamente diesizzata o bemollizzata, va considerata realmente alterata melodicamente e armonicamente. (La #9 è talvolta trattata melodicamente come b3). La 9a alterata
compare unicamente con gli accordi di dom. 7a.

La 11a (nelle strutture dom.7a) è in effetti una enarmonica di sus4 ma indica la possibile presenza nell'accordo di un 9 e di un b7. Pertanto, un accordo di l P equivale a dom9 (sus4). La 11a negli accordi minori rappresenta l'aggiunta di un ulteriore grado alla struttura complessiva in quanto essa può essere impiegata con b3 e/o 5, b7 e 9.

La 11a aumentata (#11, + 11, 11 +) esiste solo negli accordi maggiori e dom.7a. È un grado aggiunto alla struttura complessiva (di l, 3,5,7,9) ed è impiegata con la 3a. Essa non deve necessariamente sostituire un altro grado accordale. Viene spesso chiamata erroneamente b5.

La 13a è in effetti una #5 enarmonica. Non può essere usata armonicamente con una 5a normale, ma non rappresenta una 5a alterata. Viene chiamata b13 per indicare che la 5a normale deve essere usata come nota melodica di passaggio. La bemolle 13 viene spesso indicata erroneamente come
#5. (Le 13e possono comparire soltanto negli accordi di dom7a ).
Nota: ogni volta che questo b13 sembri figurare in un accordo Min7a, si ha a che fare, in realtà, con una situazione I per IIIm7. La disposizione aperta dell'accordo I con la 3a nel basso, la tonica in alto e il suono ravvivato da una 9a interna, possono indurvi a pensare erroneamente in altro modo. Forse la migliore denominazione per questa struttura è Min 7 (add 6).


ARPEGGI
Accordi di 3 note Triadi Maggiori .
Triadi Minori .
Accordi di 4 note
Accordi di 5 note
Altri studi di Arpeggio
Vedere anche: Costruzione degli Accordi (Armonia a 4 e 5 Parti) .

ACCORDI
Studi sulle Triadi .
Altri studi sugli Accordi (a 3 voci)
Identificazione dei Gradi Melodici
Melodizzazione degli:
Costruzione degli:
Preparazione degli Accordi a 4 voci
Vedere anche .....
Spiegazione delle "Voci" negli Accordi .
Sulle sigle accordali .
Sulla costruzione degli Accordi .
Costruzione degli Accordi - Armonia a 4 e 5 Parti .
Sulle Voci degli Accordi .
Sugli Accordi alterati (e Gradi Accordali) .

DUETTI (Vedere anche: Studi Ritmo-Melodici)

NOZIONIFONDAMENTALI(Vedi anche: Teoria)
Definizione di posizione .
Legato-Staccato (Portato) .
Sul modo di studiare .

STUDI RITMO-MELODICI

CHITARRA RITMICA - LA MANO DESTRA
Rumba, Tango, Merengue .
Mambo, Bolero, Conga, 5/4 (Swing) .
Samba, Joropo (Nanigo), Paso Doble

SCALE
Evoluzione delle diteggiature della Scala Maggiore .
Scale Maggiori - 12 Tonalità, Stessa Posizione
Scale Maggiori - Stessa Tonalità, 12 Posizioni .
Scale Real Melodie Minori - 9 Scale, Stessa Posizione :
Scale Minori Naturali (Spiegazione) .
.Scale Minori Armoniche (Spiegazione) .
Scale Minori Armoniche - Stessa Tonalità, 9 Posizioni
Scale Diminuite
Vedere anche .
Definizione di Posizione .
Mappa di Riferimento per i Tipi di diteggiatura delle Scale Maggiori .

ASSOLI

STUDI DI VELOCITÀ .
Altri Studi Tecnici .

TEORIA
Costruzione degli Accordi ecc
Improvvisazione
Relazioni Scala-Accordo
Abbellimenti Melodici (Appoggiatura) .
Sull'Improvvisazione .
Scale Minori
Real Melodie .
Relative Naturali e Armoniche .
Accordi Diatonici di 7a - Minore Armonico .
Modi (Breve analisi) .
Sulle Progressioni Accordali (Ciclo delle Quinte) .
Strutture Accordali Intercambiabili. 

Prezzo: €22,99
€22,99
Articolo: 2505
Strumento: 
Notazione musicale: 
Tipo di supporto: 
Autore: 
Editore: 
Casa editrice: 
Numero pagine: 
159
Lingua: