ARMONIA E TEORIA Keith Wyatt / Carl Schroeder Armonizzazione scale accordi estesi modulazione ritmiche

ARMONIA E TEORIA. Keith Wyatt.

In italiano.

ARMONIA E TEORIA
CONCETTI ESSENZIALI
UNA RISORSA COMPLETA PER TUTTI I MUSICISTI

Il Libro vi porta passo dopo passo all'interno della classe di Armonia & Teoria del Musicians Institute. Vi sono lezioni complete ed analisi che includono:

Trasposizioni, rivolti e centri tonali

Armonizzazione delle scale, accordi estesi, modulazione

Intervalli, ritmiche, scale, accordi e armature di chiavi

 

Keith Wyatt / Schroeder Carl

Una risorsa corretta per tutti i musicisti.

Concetti essenziali

Il libro vi porta passo dopo passo attraverso le classi di Armonia & Teoria del Musicans Institute. Vi sono lezioni complete ed analisi che includono: Intervalli, ritmiche, scale, accordi e armature di chiavi; Trasposizioni, rivolti e centri tonali; Armonizzazione delle scale, accordi estesi, modulazione. Musicians Institute Press è la serie ufficiale della rinomata scuola di musica californiana. Gli insegnanti, alcuni dei più rinomati nel mondo, condividono la loro conoscenza ed esperienza con voi, non importa quale sia il vostro livello attuale.

Introduzione

Lo spartito racconta una storia, ma è una storia scritta con un linguaggio speciale: il linguaggio della Musica. Esso contiene informazioni che permetrono a qualsiasi musicista, dovunque su questo pianeta, di suonare, o stesso pezzo sul proprio strumento. Per i musicisti che conoscono tale linguaggio, spartiti come questo sono l'inizio di una conversazione musicale; per coloro che non lo parlano, è solo l'insieme di numeri e simboli senza un significato preciso. Se leggere a prima vista uno spartito è per voi una difficolta che richiede molto del vostro tempo e energia, questo è quello che fa per voi.
Questo libro si è evoluto negli anni, durante i quali abbiamo scritro, insegnato, corretro e modificato il corso che teniamo presso il Musician Institute. Questo Istituto è una scuola di musica che pone l'attenzione sul palco, non sulla lezione in classe, cosÌ in questo contesto la ragione per cui si studiano armonia e teoria diventa pratica, non teorica o intelletruale.
Lo scopo di questo corso è semplicemente quello di permetrere a chiunque suoni uno strumento, di leggere uno spartito ed essere in grado di capire. Il punto è conoscere la lingua tanto quanto basta per non soffermarsi troppo nel decidere cosa fare, ed essere in grado di utilizzarla come uno strumento che aiuta a sviluppare il senso della musicalità. Perciò, le nozioni contenute in questo libro non sostituiscono la buona capacità di esecuzione sullo strumento, o l'esperienza nel suonare, o un buon orecchio, o il senso di stile, ma fornisce una struttura che lega questi elementi insieme, facendo di voi un musicista completo.
La maggior parte dei libri di armonia e teoria partono da un punto di vista classico o da una prospetriva più compositiva, ma questo libro è per coloro il cui primo amore è suonare la musica popolare in tutte le sue sfaccettature - rock, funk, blues, pop, country, jazz, eccetera. Molti musicisti popolari, se non la maggior parte, imparano dapprima a suonare a orecchio, copiando ciò che gli altri hanno fatto senza necessariamente vedere come funziona. Questi musicisti tendono ad essere molto insicuri circa la necessità di studiare teoria, sentendosi imprigionati tra un senso di frustrazione ed essendo musicalmente ignoranti, e con la paura che il "troppo" sapere sarà di intralcio alla loro ispirazione creativa naturale. I musicisti a 360°, comunque, imparano ad usare il proprio intelletto per focalizzare e migliorare la loro creatività, così come a volte un pittore studia l'interno del corpo umano per potere poi dipingerne l'esterno. Questo libro vuole offrirvi una comprensione della struttura interna della musica di ogni giorno, cosÌ invece di scappare dalla pagina stampata è possibile leggerla e andare oltre, per tornare all'essenza della musica in primo luogo. Come insegnanti ed autori, abbiamo fatto diverse scelte per decidere cosa metrere in questo libro e cosa tralasciare. Sono stati introdotti nuovi concetti per mostrare come e perché essi si relazionano in termini pratici per capire e suonare la musica. In alcuni casi, quando vi sono modi diversi ugualmente validi di spiegare una data idea, abbiamo scelto il modo più immediato, limitando la spiegazione all'approccio più pratico. Questo non significa che gli altri modi siano sbagliati, ma semplicemente che troppe possibilità spiegate troppo presto invece di aiutare il processo di informazione lo intralcerebbero. Quello che questo libro NON cerca di fare è mostrare metodi per l'improvvisazione, arrangiamento, o composizione. Si parlerà di questi argomenti in alcuni punti, ma l'enfasi qui è sulla comprensione dei principi base della musica cosicché sia possibile cominciare a leggerla, studiarla ed ascoltarla come un musicista colto. Dal momento che questo libro è scritto da musicisti per musicisti, consideriamo essenziale che voi suoniate ciò che vedete in questo libro. Soltanto traducendo le idee scritte in musica, con uno strumento (preferibilmente il piano o la tastiera, o la chitarra, per poter suonare gli accordi), potrete beneficiare appieno delle tecniche insegnate. Non avete bisogno di tecnica approfondita, solo la volontà di usare un po' del vostro tempo per capire le note, per poter sentire ciò che è scritto. Molte volte, un'idea complicata si capisce quando la si sente, in relazione ad un suono familiare.
Quando avrete finito questo libro, guardate ancora lo spartito iniziale, e vedrete come tutta la pagina ora vi racconta una storia. Avrete iniziato a capire una lingua che esprime cose che nessun altro idioma può fare, e come musicisti colti, anche voi potrete far parte della conversazione.

 

Parte I:
Note, Ritmi e Scale
Non importa lo stile o la complessita, la musica si puo descrivere semplicemente come suono organizzato, e lo scopo di studiare l'armonia e la teoria è quello di imparare i metodi attraverso i quali la musica è organizzata, sia in piccola che grande misura. Il primo passo in questo studio è quello di imparare il linguaggio scritto attraverso il quale la musica viene comunicata da un musicista all'altro. Il sistema della notazione musicale che usiamo adesso si è sviluppato in centinaia di anni e, come ogni altro linguaggio, continua ad evolversi. La capacita di questi simboli di passare attraverso tutta la musica, è la stessa capacita che permette ad un cinese, per esempio, di suonare un pezza oggi come l'aveva inteso 300 anni fa un compositore tedesco, o permette ad un chitarrista di scrivere uno spartito questo pomeriggio e sentirlo suonare stasera dal suo gruppo.
E' molto importante sviluppare un modo chiaro e consistente di scrivere Ie note e Ie pause, in modo che gli altri musicisti capiscano cosa state dicendo. Questo comporta un po' di ripetizione – semplicemente continuando a disegnare i simboli fino a quando diventera naturale. Durante questo processo, il loro significato sarà sempre più chiaro, in modo che penserete sempre di meno alle loro forme e vi potrete concentrare più sulla musica che proviene da essi. Nello stesso tempo, è molto di aiuro se studiate suI vostro strumento la lettura della musica. Usando la notazione in modo pratico, andrete oltre la parte visuale ed arriverete alla musica in se stessa. Come ogni altro linguaggio, diventa facile solo attraverso un allenamento costante. 

 

MUSICIANS INSTITUTE
I CONCETTI ESSENZIALI
ARMONIA & TEORIA

INDICE

Introduzione .
PARTE 1 - ARNESI: Note, Ritmi e Scale
1 L' Altezza .
2 Le Scale Maggiori e i Diesis .
3 I Bemolle e gli Accidenti .
4 GIi Intervalli .
5 Le Triadi .
6 I Valori delle Note .
7 Legature e Indicazioni di Tempo .
8 Le Scale Minori .
9 Le Scale Pentatoniche .

PARTE 2 - STRUTTURE: Accordi e Progressioni di Accordi
Armonizzare la Scala Maggiore .
Armonizzare la Scala Minore .
Accordi di Settima Diatonici .
I Centri TonaIi .
Il Blues .
I Rivolti .
Accordi Estesi .
Altri ti pi di Accordo .

PARTE 3 - VARIAZIONI: Armonia e Melodia nel mondo reale
I Modi .
Variazioni in Armonie Minori .
Variazioni in Melodie Minori .
Interscambio Modale .
Dominanti Secondarie .
Accordi Alterati .
Scale Alterate .
Accordi di Settima Diminuita .
Scale Simmetriche .
Sostituzione di Accordo Diatonico .
Sostituzione b5 .
Modulazione .

EPilogo .
Appendice I: Simboli degli Accordi .
Appendice Il: Soluzione deg li Esercizi . 

Prezzo: €24,99
€24,99
Articolo: 4760
Notazione musicale: 
Tipo di supporto: 
Autore: 
Editore: 
Numero pagine: 
158
Lingua: