LA CHITARRA DI LIUTERIA MASTERPIECES OF GUITAR MAKING Grondona-Waldner LIBRO HAUSER

LA CHITARRA DI LIUTERIA, MASTERPIECES OF GUITAR MAKING, S. Grondona, L. Waldner. 213 Pagine con

 

fotografie a colori delle più famose chitarre classiche, e la storia degli uomini che le hanno costruite. Il modello del liutaio Hermann Hauser (il razionalizzatore dell'elemento spagnolo) che Segovia suonò per vent'anni. Le chitarre dei fratelli Manuel e Josè Ramirez I, II, III, IV. La Don Ignacio Fleta leggendaria per le note basse. La Torres di Tarrega, quella di cartone, la Torres di Llobet, i modelli flamenco, e molte molte altre. Un capitolo sulla costruzione, dimensioni, spessori, i legni, misure, pesi, descrizione, le caratteristche delle chitarre famose. Testo in italiano e inglese. Nel CD Grondona suona alcuni di questi storici modelli. CD.
di Stefano Grondona e Luca Waldner
con fotografie di Massimo Mandelli.
Formato 21x23 cm
Oltre 400 illustrazioni a colori
La pubblicazione comprende un CD su chitarre storiche "Lo cant dels augelles" Stefano Grondona: chitarra / guitar
E' un volume che, per la prima volta, propone una rassegna completa della chitarra moderna, dal primo Ottocento ai giorni nostri. L'excursus storico degli strumenti presentati - attraverso un testo quantomai impegnato a illustrarne le radici culturali e artigianali e una campagna fotografica che ne coglie le più significative caratteristiche - non trascura nessuno degli anelli evolutivi, evidenziando un eccezionale patrimonio liutario il cui valore artistico ed espressivo viene finalmente riscoperto e divulgato. Da Torres ad Hauser sono presentati gli strumenti più significativi, compresi quelli che, usati dai grandi maestri, hanno contribuito alla loro ispirazione musicale. Vengono così a delinearsi, attraverso le pagine del libro, i fascinosi rapporti fra l'artigiano liutaio ed il musicista, unitamente alle grandi correnti culturali in cui si è sviluppata la chitarra moderna: dalla impronta catalana a quella madrilena ed al loro "dilagare" in tutta l'Europa. Completano il volume, oltre all'eccezionale documentazione fotografica appositamente realizzata per l'occasione e mai, sino ad ora, così completa ed "indagatrice" anche dei particolari degli strumenti, le schede tecniche sulle singole chitarre, minuziosamente misurate e valutate, e un CD registrato dal Maestro Stefano Grondona che presenta il suono delle chitarre storiche non come una nostalgica rivisitazione del passato, ma come proposta artistica più che mai attuale e capace di infrangere facili mode e stereotipi.
PARTE I / PART I
LA LIUTERIA STORICA / THE HISTORIC LUTHERY
La chitarra a sei corde del fine '700 e del primo '800: verso Torres
Antonio de Torres e la sua chitarra
La chitarra di Llobet
La chitarra di Tarrega
La Suprema , La Invencible, La Emperatriz
La guitarra cumbre
Opus 111
Torres e le chitarre della semplicità
La chitarra di cartapesta
Una Bandurria
Barcellona
Enrique Garcia 1906: Recuerdos de la Alhambra
Enrique Garcia 1925
Francisco Simplicio 1930
Francisco Simplicio 1931
Francisco Simplicio 1929
Ribot y AlcaÒiz
Ignacio Fleta
Madrid
Vicente Arias
Francisco Gonzalez 1870
Josè Ramirez I 1902
Josè Ramirez II 1927
Manuel Ramirez 1911
Manuel Ramirez 1912
Santos Hernandez
Santos Henrnandez 1918
Santos Hernandez 1921
Santos Hernandez 1930 -1935
Domingo Esteso 1926
Marcelo Barbero
Hermann Hauser I:la razionalizzazione dell'elemento spagnolo
Hermann Hauser I 1938:una chitarra per Segovia
Hermann Hauser I 1947:una chitarra per se stesso
Hermann Hauser II 1960
Segovia 1960-1962:il punto di svolta
JosÈ Ramirez III e IV
Due Ramirez per Segovia
Julian Gomez Ramirez 1928
Robert Bouchet 1969: una chitarra post impressionista
Pietro Gallinotti 1958: una chitarra italiana

PARTE II / PART II
NELLA BOTTEGA DELL'ARTIGIANO / IN THE WORKSHOP OF THE ARTIGIAN
L'occhio del liutaio
Le corde per chitarra: tra il XIX secolo e l'avvento del nylon, di Mimmo Peruffo

PARTE III / PART II
I DETTAGLI TECNICI DEGLI STRUMENTI / TECNICAL DETAILES OF INSTRUMENTS
Elenco strumenti e proprietari
Nota introdutta alle schede tecniche
Schede tecniche
Glossario
Datario
Indice
Bibliografia

La Chitarra di Liuteria di Stefano Grondona e Luca Waldner
Il volume presenta in primo luogo una ricchissima antologia fotografica sulla storia della chitarra tra tardo Settecento e metà Novecento. La documentazione è, per quantità e qualità, senza precedenti. Essa comprende oltre cinquanta strumenti tra i più rappresentativi, costruiti dai più grandi liutai (da Torres a Rubio) ed appartenuti a coloro che hanno fatto la storia dell'interpretazione chitarristica (da Tárrega a Llobet a Segovia). Le immagini sono corredate da un abbondante apparato storico-critico e tecnico, in cui si integrano le competenze dei due autori, un concertista e un costruttore di chitarre (un terzo esperto ha curato uno specifico capitolo sulle corde): ma il testo va ben oltre il semplice interesse tecnico-strumentale, ricostruendo una pagina fondamentale della storia culturale spagnola. Il compact disc accluso al volume è stato registrato per l'occasione da Stefano Grondona. Esso permette al lettore di accedere anche alla dimensione sonora di questi strumenti storici, alcuni dei quali mai uditi pubblicamente in tempi recenti.

La Chitarra di Liuteria-Masterpieces of Guitar Making
by Stefano Grondona & Luca Waldner
Text in English & Italian.
English translation by Laura Davey
Photography by Massimo Mandelli
216 pages with over 400 breathtaking photos-mostly in color.
Hardbound w/ CD

This extraordinary book that was published in July of 2002 was a decade in the making. Stefano Grondona (who studied with maestro Andrés Segovia in the 1960's) & luthier Luca Waldner have assembled a historical montage of Antonio Torres guitars & instruments by Spanish & European luthiers from the 18th, though mostly 19th & 20th century. There is many cases also biographical information & photos of the artists who used and owned these wonderful musical instruments. The accompanying CD of 28 tracks, by artist Stefano Grondona, of well known classical guitar pieces, utilizes his access to the Torres (built in 1858-FE 08-this guitar won the 1858 Seville exposition, 1859-ex collection-Miguel Llobet, 1862-back & sides of paper maché, 1885, 1887- SE107 & SE110), Garcia (1906), Simplicio (1929), Santos Hernandez (1918), Domingo Esteso (1926), Hermann Hauser I (1947), & Robert Bouchet (1969) concert guitars. There are many more guitars by these makers, than featured on the CD.

Sheldon Urlik, who released his own book "A Collection of Fine Spanish Guitars from Torres to the Present" in 1997, said: "This is the most beautiful book about classical guitars I've ever seen".

I've been half joking for weeks, that buyers should use a surgical mask when viewing the book, so they don't drool on the pages. If you love beautiful looking & sounding classical guitars and want a serious historical perspective to read: your time has arrived. It will be quite a long time, if ever before this book is surpassed. 

Price: €499,99
€499,99
SKU: 5155
Pages: 
216
Published on: