ENNIO MORRICONE

Ennio Morricone For Classical Guitar Mauro Di Domenico SHEET MUSIC BOOK CD FETTUCCINE WESTERN

Ennio Morricone - For Classical Guitar, a cura di Mauro Di Domenico.
SHEET MUSIC BOOK, FILM SOUNDTRACK + VIDEO on YOU TUBE. 

SPAGHETTI WESTERN
FETTUCCINE WESTERN

https://www.youtube.com/watch?v=ju4G_8D5FM4

LIBRO DI MUSICA FILM SOUNDTRACK.  

LIBRO + VIDEO IN YOU TUBE. 

PENTAGRAMMA. 

 

Descrizione .

Una bella raccolta delle migliori musiche composte da Ennio Morricone e appositamente trascritte per Chitarra Classica.

La pubblicazione contiene trascrizioni originali ufficialmente approvate dal M° Ennio Morricone e curate da uno dei più rinomati e stimati chitarristi italiani, Mauro di Domenico.

 

Sono inoltre inclusi dei contenuti speciali: alcuni scritti del M° Morricone, una prima pubblicazione assoluta della trascrizione dell’inedito scritto per l’autore e la possibilità di vedere e ascoltare i video delle esecuzioni dei brani interpretate da Mauro Di Domenico. 

 

...And you, you are an atypical guitar player. I’ve been telling you this for some
time, regardless of the excellent work you’ve done by reinterpreting my music. You’re
a true Flamenco guitarist, knowing exactly how to accompany the artist. An ideal
accompanist: you have personality, talent, the capacity to find your own direction and
dimension, and yet when you immerse yourself in that atmosphere, you are at complete
disposal of the artist with your expression and gift to create an impeccable final result.
It might be the fact that you’re Neapolitan, and you have it in your blood, you carry it
with you and you unleash it (with discretion, without exaggerating, on the tips of your
toes) in every performance. As it happens when you play my Gabriel’s Oboe...
 Ennio Morricone

 

...Poi tu sei anche un chitarrista atipico. Te lo dico da tempo, a prescindere
dall’egregio lavoro che hai svolto rileggendo le mie musiche. Hai l’arte del
chitarrista flamenco vero, il saper “accompagnare”.
Un accompagnatore ideale: hai personalità, talento, capacità di trovare una tua
direzione e una tua dimensione, eppure quando ti immergi in quell’atmosfera, sei
al servizio altrui ma con la tua fisionomia, contribuisci in maniera impeccabile al
risultato finale. Sarà forse anche un fatto di napoletanità, e tu ce l’hai nel sangue,
la porti dietro e la sprigioni (con discrezione, senza eccedere, in punta di piedi)
in ogni tua esibizione. Come accade anche quando suoni la mia Gabriel’s Oboe...
 Ennio Morricone

 

 

Brani contenuti:

INDEX: 

 

Gabriel’s Oboe,

C’era una volta il West,

Giù la testa,

Nuovo Cinema Paradiso,

Maturità,

Tema d’amore,

Poverty,

C’era una volta in America,

Deborah’s Theme,

Playing Love,

La corrispondenza,

Non telefonare.

Prezzo: €19,99
€19,99

MORRICONE ENNIO FOR GUITAR Marchione LIBRO CD TABLATURE BUONO BRUTTO CATTIVO-Gabriel's oboe

MORRICONE ENNIO, FOR GUITAR. Carlo Marchione. CD TABLATURE

LIBRO DI MUSICA CON CD.

SPARTITI PER CHITARRA CON PENTAGRAMMA E TABLATURE.

Arrangiamenti per chitarra a cura di Carlo Marchione
Il volume include i seguenti brani di Ennio Morricone trascritti per chitarra sia in notazione standard che in intavolatura. Gabriel's oboe - Il buono, il brutto e il cattivo - Nuovo cinema paradiso - Sean sean - Nostromo - A l'aube du 5° jour - Per Elena

Prefazione dell'autore
Il 14 Febbraio di quest'anno (2009) ho potuto coronare un sogno: aprire nell'Arena di Belgrado (in presenza di 12.000 ascoltatori) un fantastico concerto del Maestro Morricone, eseguendo i suoi 4 pezzi originali per chitarra composti nel lontano 1957 e dedicati al Maestro Mario Gangi (che é anche stato il mio indimenticabile Professore al Conservatorio di Santa Cecilia negli anni '80). Quel giorno ho potuto chiudere un cerchio che avevo cominciato a disegnare nel 1999, anno in cui una nota casa editrice mi aveva richiesto di arrangiare in forma di concerto 12 temi del Maestro Morricone. Gli ultimi 10 anni ho quindi vissuto un intenso rapporto con la musica di questo grande compositore (come avrete letto all'inizio, non solo con quella conosciutissima scritta per il cinema). E se é senz'altro vero che nei miei concerti i bellissimi temi del Maestro hanno lasciato un ricordo indelebile sugli ascoltatori di tutte le fasce di età e cultura, é anche vero che negli ultimi 10 anni mi sono dovuto difendere da migliaia di mails di colleghi e di gente che aveva ascoltato un mio concerto (o registrazioni Internet) in cui mi veniva chiesto dove si potevano ottenere gli arrangiamenti di 'Cinema Paradiso', 'II Buono, il Brutto e il Cattivo' e di altri temi indimenticabili. Ebbene la Carisch, grazie al disinteressato aiuto di intermediazione del Maestro Roberto Fabbri, ha messo la parola fine a questo stato di cose. Con un coraggio non indifferente e con amore grande almeno quanto il mio per questa musica ha deciso di pubblicare 7 dei 12 brani che originalmente avevo arrangiato (cosa che la casa editrice citata all'inizio non era più stata in grado di fare). A loro va il mio grazie più sentito e sincero. Anche ai miei due studenti Boris e Ozan vorrei far arrivare un grazie di cuore per avere tradotto in PDF i miei manoscritti illeggibili. Ogni errore che troverete nella pubblicazione é solo da ascrivere alla mia calligrafia! A Enea Leone, (quando dici il nome ...), un Oscar alla pazienza per aver prima decifrato e poi messo in musica i miei arrangiamenti, realizzando un disco bellissimo, e per molti aspetti commovente, che troverete allegato allo spartito. E per finire un grazie sentitissimo anche a chi sta leggendo queste due righe, per aver comprato questo spartito e che sia di auspicio per una futura pubblicazione di altra bellissima musica.
Carlo Marchione

ENEA LEONE

Nato a Milano nel 1978, si avvicina allo strumento giovanissimo seguito dal padre. Prosegue

gli studi sotto la guida di Lena Kokkaliari sino al suo ingresso al Conservatorio "G. Verdi" di

Milano con Ruggero Chiesa e Paolo Cherici, diplomandosi nel 1998 con il massimo dei voti.

Qui frequenta inoltre due anni di tirocinio e due anni di corso post-diploma riportando sempre

la massima valutazione.

Si è perfezionato con Emanuele Segre, Alirio Diaz e con Oscar Ghiglia, ottenendo da quest'ultimo

le borse di studio ed i diplomi di merito presso l'Accademia Musicale Chigiana di

Siena (2002- 2003). Nel 2005 ha conseguito il "Solistendiplom" presso la Musik-Akademie

di Basilea sempre con Oscar Ghiglia. Fin dal 1990 ha partecipato a numerosi Concorsi

Nazionali e Internazionali, tra i quali Stresa, Franz Schubert, e nel 2002 il Torneo

Internazionale di Musica TIM, qualificandosi sempre al primo posto. Ha al suo attivo numerosi

concerti in Italia e all'estero (Germania, Francia, Svizzera, Romania) sia come solista che

in formazioni cameristiche (Trio Solista) e orchestra, anche per importanti associazioni musicali

quali i "Pomeriggi Musicali", "Associazione Amici del Conservatorio G. Verdi" e "Amici

del Loggione del Teatro alla Scala". Ha proposto in prima esecuzione assoluta alcune opere,

a lui dedicate, dei compositori Giovanni Allevi e Sergio Luigi Mauri. Dal 2000 è titolare della

Scuola Civica di Musica a Gessate, e dal 2006 ne è anche direttore artistico. Dal 2006 tiene la

Masterclass di chitarra all'interno della manifestazione "La magia del borgo, chitarra e altro .."

a Brisighella (Imola).

Nel 2003 ha inciso un CD per la M.A.P. interamente dedicato ad Astor Piazzolla alternando

brani solistici a brani cameristici. È di recente pubblicazione il nuovo disco "Eleven", distribuito

dalla Nicolosi Production, etichetta che annovera frai suoi artisti Sting, F. Gambale e

Billy Cobham. L'incisione contiene musiche di Morricone trascritte per chitarra sola da C.

Marchione. Enea Leone suona su chitarre Gioachino Giussani.

 

CARLO MARCHIONE

Carlo Marchione è considerato dagli addetti ai lavori e dalla stampa specializzata come uno

dei migliori chitarristi della giovane generazione. La sua formazione professionale, che spazia

dalla musica classica al flamenco, al jazz, gli permette di trovarsi a suo agio tra i più svariati

stili musicali. Vincitore di numerosi Primi Premi in concorsi nazionali ed internazionali

(Ancona 1979/80, Parma 1981, "Mauro Giuliani" 1982, "Ville de Sabié" 1985, Gargnano

1989, "N.Paganini" 1991, "Città di Latina" 1992) nel corso della sua carriera si è esibito (da

solista, con orchestra e in svariate formazioni da camera) per numerosissimi Festival in tutta

Europa (Italia, Spagna, Francia, Olanda, Inghilterra, Repubblica Ceca, Germania, Austria,

Russia, Ucraina, Polonia, Romania, Svezia, Croazia). Nel 1997, in occasione di una tournée

in Russia, è stato invitato ad esibirsi nella prestigiosa Sala Grande dei Conservatorio "P. I.

Ciaikovskij" di Mosca, nonché nella "Sala Glinka" della Filarmonica di San Pietroburgo. Nel

1998 ha tenuto il suo debutto alla Filarmonica di Berlino. Richiestissinio docente, tiene regolarmente

masterclasses presso i più prestigiosi istituti musicali europei e presso i più importanti

Festival europei. Nel 1997, in occasione del 200 anniversario della nascita di Franz

Schubert, ha trascritto e inciso, insieme con il tenore C. RoseI, l'intero ciclo "Die sch6ne

Mullerin". Del suo primo CD da solista (Teleman: 12 Fantasie per violino, Kreuzberg

Records) la stampa specializzata ha scritto semplicemente "This is a disc in an hundred"

(Classical Guitar). Le Fantasie sono pubblicate dalla casa editrice Suvini Zerboni. Nel prossimo

mese è prevista la pubblicazione del sccondo CD solistico (D. Aguado: Tre Rondò

Brillanti e musiche di F. de Fossa). Carlo Marchione insegna attualmente presso la scuola di

Alto Perfezionamento "F. Mendelssohn Bartoldy" in Leipzig (Germania). Carlo Marchione è

professore al Conservatorio Maastricht in Olanda.

 

Ho ascoltato per la prima volta le trascrizioni delle musiche di Ennio Morricone, elaborate da Carlo Marchione, già una decina di anni fa e ne rimasi subito profondamente colpito. Poi, per una serie di motivi, questo lavoro ha potuto vedere la luce solamente dieci anni dopo la sua realizzazione e, particolare insolito, subito dopo che sia il sottoscritto che Carlo abbiamo aperto come solisti il concerto di Ennio Morricone e la Roma Sinfonietta all'Arena di Belgrado il14 Febbraio 2009, tutto ciò ad ulteriore conferma di come il destino segua strade a noi incomprensibili! Come dicevo, la prima volta che ascoltai queste musiche, avevamo organizzato un pranzo "chitarristico" insieme anche ai componenti del quartetto Nexus, noi tutti ex-compagni del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Come avviene in questo genere di riunioni, alla fine del pasto, presa una chitarra, ognuno faceva sentire cosa stava studiando in quel momento. Carlo aveva da poco fatto ascoltare queste trascrizioni, per una supervisione, anche ad Ennio Morricone, che ne era rimasto favorevolmente colpito. Tutto faceva così auspicare una prossima pubblicazione del lavoro con una nota casa editrice. Poi, come purtroppo a volte accade nel nostro lavoro, le cose non si sono concretizzate e la casa editrice ha ritirato la proposta. Carlo però, ha cominciato ad inserire nei suoi concerti sempre una o due di queste trascrizioni, che immancabilmente incontravano il piacere del pubblico e alimentavano, da parte dei chitarristi presenti in sala, la richiesta degli spartiti per poterle suonare. Marchione, sempre generoso, non ha mai negato a nessuno i suoi manoscritti, così piano piano altri chitarristi hanno cominciato a suonarle. Fra questi anche il bravo chitarrista Enea Leone che ha realizzato nel 2007 per la Nicolosi Production il cd: Eleven - Enea Leone plays Ennio Morricone, contenente appunto 11 trascrizioni realizzate da Carlo Marchione. Ora a più di dieci anni dalla nascita di questo splendido progetto che però non ha mai visto la luce, ho chiesto alla casa editrice Carisch di inserire nella collana da me diretta una selezione di quegli undici brani. Ritengo infatti che il lavoro realizzate da Carlo sia di alto spessore musicale, oltre che estremamente chitarristico, le trascrizioni in questione non sono però facilissime. D'altro canto, anche la precedente pubblicazione della stessa collana da me curata, contenente le trascrizioni delle musiche di Giovanni Allevi, non era un libro "entry-Ievel". Il mio intento con questa collana è infatti quello di rivolgermi ad un target chitarristico di livello medio alto. Rivolgendoci con questa pubblicazione così anche ai concertisti, siamo consapevoli di offrire loro un prodotto musicale anche impegnativo, ma di sicura qualità musicale e assoluta riuscita chitarristica, che può essere però una valida alternativa o integrazione dei loro usuali programmi da concerto. L'intavolatura presente ha una funzione più esplicativa che semplificativa, infatti molte volte Marchione ha utilizzato addirittura il doppio pentagramma laddove usarne uno solo avrebbe creato dei problemi di comprensibilità del testo musicale, l'intavolatura viene così in aiuto anche del più smaliziato professionista. Accompagna il libro, come consuetudine della collana, il cd con l'esecuzione di Enea Leone dei sette brani scelti. L'incisione è stata tratta, per gentile concessione della Nicolosi Production, dal cd da loro realizzato nel 2007. Roma 19/02/2009

 

 

Il volume include i seguenti brani di Ennio Morricone trascritti per chitarra sia in notazione standard che in intavolatura:

 

1986 - GABRlEL'S OBOE - musica: Ennio Morricone

1966 - IL BUONO, IL BRUTTO E IL CATTIVO - musica: Ennio Morricone

1988 - NUOVO CINEMA PARADISO - musica: Ennio Morricone, A. Morricone

1971 - SEAN SEAN - musica: Ennio Morricone

1996 - NOSTROMO - musica: Ennio Morricone

1970 - A L'AUBE DU 5° JOUR - musica: Ennio Morricone

1988 - PER ELENA - musica: Ennio Morricone, A. Morricone

Prezzo: €19,99
€19,99
Condividi contenuti