2018

TRATTATO DI IMPROVVISAZIONE POLIFONICA PER CHITARRA Dario Lapenna LIBRO METODO SPARTITI

Trattato di Improvvisazione Polifonica per Chitarra. 

LIBRO METODO DI MUSICA JAZZ. 

SPARTITI PER CHITARRA CON : 

ACCORDI, PENTAGRAMMA. 

 

Autore: Dario Lapenna
Formato: Libro
Pagine: 180

Descrizione breve
Una nuova pubblicazione del Saint Louis College of Music. Una piccola grande novità sulla scena della didattica chitarristica mondiale, un trattato che approfondisce argomenti generalmente trascurati o mai affrontati nel campo dell’improvvisazione, come il contrappunto a due o tre voci, il basso albertino, la melodia accompagnata con accordi spezzati, lo studio dell’armonia parallela, la melodia armonica, la melodia contrappuntistica e l’utilizzo delle corde a vuoto.

Un tentativo di conciliare tecniche provenienti dalla tradizione della chitarra classica con l’improvvisazione jazzistica, proponendo una serie di meccanismi e di esempi che porteranno lo studente a sviluppare il proprio orecchio armonico e a padroneggiare tecniche di polifonia avanzata, scoprendo così quanto ancora il nostro amato strumento a corde ha da offrirci.

 

Indice

INTRODUZIONE

Un pianoforte a mani separate
La nostra tradizione classica
Questo trattato
Una piccola orchestra
Un futuro polifonico
Gli schemi sono come le rotelline
Studia come mangi!

I MODI: STUDIO A MANI SEPARATE"

Mani separate"
Le basi modali
Improvvisazione modale.
L’approccio orizzontale
L’importanza dell’orecchio
Sviluppo dell’improvvisazione modale
L’approccio verticale
L’approccio misto
Limitare il campo di studio
Le figurazioni melodiche
Armonia parallela - bicordi
Armonia parallela - triadi
Armonia parallela - figurazioni melodiche
Armonia parallela (scale simmetriche)
E le altre tonalità?
Riassumendo
Applichiamo i modi alle cadenze

LA TECNICA DEL DITO ANCORATO

Tre libri “spaventosi”
La tecnica del dito ancorato
Dalla 3a alla 6a
Dalla 3a alla 6a - versione discendente
Riassumendo

IMPROVVISARE CON IL BASSO ALBERTINO E CON GLI ACCORDI SPEZZATI

Cos’è il basso albertino?
Un’importante premessa
Esercizi di contrappunto con il basso albertino
Improvvisare con il basso albertino
Altri bassi albertini
Improvvisare con gli accordi spezzati
Accordi spezzati in tempo ternario
Accordi spezzati in tempo quaternario
Accordi spezzati nello stile di Bill Evans
Due strategie di revisione e approfondimento
Ulteriori sviluppi
Conclusione

LE CORDE A VUOTO: esplorazione melodica

Non esitate!
Smorzare le corde a vuoto
Le scale con corde a vuoto
Le figurazioni melodiche
Improvvisare melodicamente in posizione aperta
La melodia armonica
La melodia polifonica
Conclusione

CONTRAPPUNTO A DUE VOCI (relazione melodica)

Introduzione
Contrappunto a due voci per moto parallelo
Contrappunto a due voci per moto obliquo
Contrappunto a due voci per moto contrario
“Estendere” gli esercizi
Strategie di studio
Melodia polifonico-armonica: approfondimento tecnico

CONTRAPPUNTO A DUE VOCI (relazione ritmica)

Le cinque specie contrappuntistiche: esposizione
Improvvisare con le cinque specie contrappuntistiche
Prima strategia
Seconda strategia
Cosa ascoltare?
Per finire...

CONTRAPPUNTO A TRE VOCI: UN ASSAGGIO
La punta dell’iceberg!

APPENDICE A
120 arpeggi di Mauro Giuliani - tecnica ibrida

APPENDICE B
a cura di Paolo Luciani

Postfazione
Lo stile di Jim Hall
Lo stile di George Van Eps
Lo stile di Ted Greene
Lo stile di Lenny Breau
Lo stile di Ed Bickert
Lo stile di Bill Frisell
Lo stile di Kurt Rosenwinkel

Prezzo: €21,99
€21,99

DOORS 50th Anniversary Songbook Complete Studio Recordings 1967-1971 GUITAR TABLATURE LIBRO

The Doors: 50th Anniversary Songbook. From The Doors to L.A. Woman: The Complete Studio Recordings of 1967--1971. SHEET MUSIC BOOK WITH GUITAR TABLATURE. 

LIBRO DI MUSICA ROCK. 

SPARTITI PER VOCE E CHITARRA CON: 

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE. 

 

The Doors
Guitar Songbook Edition Book 

 

1967 marked the Summer of Love, and few musical artists defined the spirit of 1967 as well as The Doors. In fact, the band released two albums that year---kicking off 1967 with their landmark self-titled debut in January, then releasing Strange Days in September, seemingly bookending that momentous summer.

Alfred Music celebrates the 50th anniversary of The Doors’ debut with this deluxe hardcover songbook. It features authentic transcriptions with guitar TAB, lyrics, vocal melodies, and signature keyboard and bass parts of all 62 tracks from the band’s six studio releases with legendary frontman Jim Morrison. This highly collectible songbook also includes an introduction from Guitar World’s Jimmy Brown and a select band discography.

Titles: Alabama Song (Whisky Bar) * Back Door Man * Been Down So Long * Blue Sunday * Break on Through (To the Other Side) * Cars Hiss By My Window * The Changeling * Crawling King Snake * The Crystal Ship * Do It * Easy Ride * The End * End of the Night * Five to One * Hello, I Love You * Horse Latitudes * Hyacinth House * I Can’t See Your Face in My Mind * I Looked at You * Indian Summer * L.A. Woman * L’America * Land Ho! * Light My Fire * Love Her Madly * Love Me Two Times * Love Street * Maggie M’Gill * Moonlight Drive * My Eyes Have Seen You * My Wild Love * Not to Touch the Earth * Peace Frog * People Are Strange * Queen of the Highway * Riders on the Storm * Roadhouse Blues * Runnin’ Blue * Shaman’s Blues * Ship of Fools * The Soft Parade * Soul Kitchen * Spanish Caravan * The Spy * Strange Days * Summer’s Almost Gone * Take It as It Comes * Tell All the People * Touch Me * Twentieth Century Fox * Unhappy Girl * The Unknown Soldier * Waiting for the Sun * The Wasp (Texas Radio and the Big Beat) * We Could Be So Good Together * When the Music’s Over * Wild Child * Wintertime Love * Wishful Sinful * Yes, the River Knows * You Make Me Real * You’re Lost Little Girl.

 

Contents
Title :

THE DOORS
Break on Through (To the Other Side)
Soul Kitchen
The Crystal Ship
Twentieth Century Fox
Alabama Song (Whisky Bar)
Light My Fire
Back Door Man
I Looked at You
End of the Night
Take It as It Comes
The End

STRANGE DAYS
Strange Days
You're Lost Little Girl
Love Me Two Times
Unhappy Girl
Horse Latitudes
Moonlight Drive
People Are Strange
My Eyes Have Seen You
I Can't See Your Face in My Mind
When the Music's Over

WAITING FOR THE SUN
Hello, I Love You
Love Street
Not to Touch the Earth
Summer's Almost Gone
Wintertime Love
The Unknown Soldier
Spanish Caravan
My Wild Love
We Could Be So Good Together
Yes, the River Knows
Five to One

THE SOFT PARADE
Tell All the People
Touch Me
Shaman's Blues
Do It
Easy Ride
Wild Child
Runnin' Blue
Wishful Sinful
The Soft Parade

MORRISON HOTEL
Roadhouse Blues
Waiting for the Sun
You Make Me Real
Peace Frog
Blue Sunday
Ship of Fools
Land Ho!
The Spy
Queen of the Highway
Indian Summer
Maggie M'Gill

L.A. WOMAN
The Changeling
Love Her Madly
Been Down So Long
Cars Hiss by My Window
L.A. Woman
L'America
Hyacinth House
Crawling King Snake
The WASP (Texas Radio and the Big Beat)
Riders on the Storm

 

Additional Information : 
Artist: The Doors
Instrument: Guitar
Version: Guitar Songbook Edition (Hardcover)
Format: Hardcover Book
Page Count: 240
Item Number: 00-46045
ISBN 10: 1-4706-3781-2
ISBN 13: 978-1-4706-3781-1
UPC: 038081524702 

Prezzo: €54,99
€54,99

IL MANUALE DELLA GIBSON LES PAUL CHITARRA ELETTRICA LIBRO acquistare settare mantenere

Il Manuale della Gibson Les Paul. 

Autore : Paul Balmer

Formato : Libro
Pagine : 200

Come acquistare, settare e mantenere la leggendaria chitarra elettrica Les Paul.

Questo semplice manuale offre informazioni su come ottenere il meglio dalla propria Les Paul, sia essa un modello economico Epiphone o una costosa Sunburst del ‘59.

Con guide passo passo e chiare fotografie a colori, gli argomenti affrontati comprendono il cambio dei pickup, la sistemazione del truss rod e la comprensione di alcuni importanti setup live. Lo stesso leggendario Les Paul ha fatto onore a questo manuale con un’introduzione e un’approfondita intervista dedicata ai retroscena della sua chitarra. 

LIBRO IN ITALIANO . 

Contenuti
100 Casi di studio specifici
 ‘Regular’ Custom Shop Manico ‘59 Quilt Top 104
 Gibson Les Paul ‘Standard’ Manico Anni ‘60 108
 Gibson Les Paul moderna ‘Standard’ 112
 Epiphone ‘Standard’ plus realizzata in Cina 116
 Epiphone Goldtop ‘56 costruita in Cinaa 120
 Riedizione LPB7 costruita negli Stati Uniti dalla
‘Custom, Art & Historic Division’ 124
 HD SX Pro realizzata negli USA 128
 Goldtop ‘Regular’ costruita nel 1953 134
 ‘Deluxe’ costruita negli USA 138
 Epiphone Special costruita in Cina 142
 Modello signature Peter Frampton Custom Shop 146
 Chitarra ‘Robot’ costruita negli USA con sistema  di auto-accordatura Tronical 
 La chitarra ‘Greeny’ di Peter Green realizzata negli USA nel ‘59 
 Gibson Les Paul ‘Traditional’ a 12 corde 154
 Gibson Les Paul Baritone ‘Studio’ 158
 Gibson ‘Jimmy Page’ #1 Custom Shop Limited Edition 162
 Gibson ‘Pro Deluxe’ Eric Clapton 164
 Gibson Les Paul Studio ‘50s Tribute con Min-ETune 168
 Gibson ‘Tronica’ Min-ETune 172
 Gli utilizzatori di Les Paul più importanti e le loro chitarre
 Les Paul 176
 Freddie King 178
 Hubert Sumlin 178
 Mike Bloomfield 179
 Eric Clapton 180
 Peter Green 182
 Gary Moore 183
 Mick Taylor 184
 Jimmy Page 184
 Mark Knopfler 186
 Joe Bonamassa 187
188 Appendici
193 Glossario
194 Contatti utili
196 Indice analitico
6 Prefazione
8 Introduzione
12 Les Paul ‘Standard’ o ‘Traditional’
14 Acquistare una Les Paul
 Le nuove Les Paul 16
 Altre opzioni relative alla Les Paul 17
 Les Paul di seconda mano 18
20 Conosci la tua classica Goldtop del ‘53
26 Conosci la tua classica Les Paul ‘Standard’
 L’illustre ‘House of Epiphone’ 32
34 Settaggio e intonazione
 Sistemazione del Tune-O-Matic 36
 Il vibrato Bigsby 42
 Selezione dei pickup 44
 Accordatura 45
46 Riparazioni, manutenzione e sistemazioni
 La sicurezza prima di tutto 48
 Strumenti e ambiente di lavoro 50
 La borsa degli attrezzi essenziale per le esibizioni dal vivo 53
 Val la pena di fare un po’ di manutenzione... 54
 Riparazioni a bordo palco 58
 Verifiche trimestrali 60
 Messa a terra e problemi legati alle radiofrequenze 66
 Riparazione della lacca e rifinitura dei tasti 70
 Riparazione del manico della Les Paul 74
 Varianti nel ponte della Les Paul e nello stop tail 78
 Sostituzione delle meccaniche 79
 Sostituzione dei pickup 80
 Regolazione dell’altezza dei pickup 83
 Controlli di volume 84
 Sistemazione del capotasto 88
 Opzioni per il ricablaggio 92
 Sistemazione del truss rod

Iniziai a sperimentare con la chitarra a corpo solido negli ultimi

Anni ‘20. Avevo già cannibalizzato il telefono di mia madre
per amplificare la mia voce e l’armonica, quando un cliente
si lamentò del fatto che non riusciva a sentire la mia chitarra.
Iniziai quindi a lavorarci. Amplificare semplicemente la chitarra
con un pickup di tipo fonografico produceva un forte feedback
acustico, motivo per il quale provai a riempire la chitarra di
stracci. Alla fine la riempii di gesso!
I miei esperimenti proseguirono molto tempo dopo, nella
fabbrica Epiphone di New York - fondamentalmente installando
pickup sperimentali per chitarra su un pezzo di legno squadrato
da 4x4.
La cosa funzionò, ma tutti si misero a ridere. Sai com’è, la
gente ascolta con gli occhi. Applicai quindi allo “scheletro”
un paio di parti sagomate in modo che assomigliasse a una
chitarra tradizionale, e tutti furono felici.
Ad ogni modo, nessuno dei costruttori di chitarre seppe
vedere le potenzialità dell’idea fino al 1950, quando il mio
amico Leo Fender creò la sua ‘pagaia da canoa’ - casualmente
me ne diede anche una, che possiedono ancora ma che non
ho mai suonato. Ero interessato a una chitarra di tipo Gibson
o Epiphone, come le magnifiche L5 che ho dal 1929-30 o
la mia Epiphone con numero di serie 6867, munita dell’utile
“botola” sul retro. Questo strumento malmesso era fantastico,
in quanto potevo sperimentare continuamente diversi pickup e
potenziometri senza bisogno di smontare la chitarra. Avevo tre
strumenti di questo tipo, quindi potevo tenerne uno come punto
di riferimento e sperimentare sugli altri.
Alla fine, quando Gibson tornò da me nel 1951, avevo un
gran numero di idee per la realizzazione di una chitarra elettrica
a corpo solido. Possiedo ancora le mie prime due Les Paul, che
sono le due chitarre migliori che abbia.
Sono felice che la chitarra che porta il mio nome sia
diventata tanto popolare. Funziona bene, ha solo bisogno di un
po’ di amore e attenzione di tanto in tanto, come ogni ragazza.
Cerca di essere una brava persona e divertiti mentre lo fai.
Lester William Polfus    Settembre 2008
 
 
 
Lester William Polfus, noto anche come ‘Rhubarb Red’,
propose per la prima volta l’audace idea di una chitarra
elettrica a corpo solido a Gibson Guitars nel 1946.
Inventore visionario e musicista, Polfus aveva compreso i limiti legati al semplice
inserimento di un pickup elettrico all’interno di una chitarra acustica archtop
convenzionale già nel 1941. Con il nome d’arte di Les Paul, la sua fama raggiunse
rapidamente un livello che gli permise l’accesso nei weekend alla fabbrica Epiphone di
New York sulla 14ª strada. Queste sessioni di sperimentazione diedero vita alle cosiddette
‘log guitar’ - chitarre acustiche divise a metà con un pezzo solido 4x4 inserito al centro
per ospitare pickup. I suoi esperimenti generarono anche le ‘Klunkers’, archtop Epiphone*
con un accesso sul retro per facilitare lo scambio sperimentale di pickup e componenti
elettroniche. Portò queste chitarre sperimentali a Gibson, che rise di tale audace
spettacolo.
Per mettere queste vicende nella giusta prospettiva si tenga conto che Gibson nel
1946 era un’azienda artigiana ben consolidata.
Era stata fondata nel 1894 sotto la guida iniziale di Orville Gibson e aveva costruito una
reputazione legata alle rivoluzionarie chitarre ‘orchestrali’ arched top dedicate a formazioni
da ballo, jazzisti e musicisti di vaudeville, approfittando dell’introduzione da parte dei
fratelli Larson di nuove corde metalliche più robuste e dal maggior volume.
Avevano accettato l’aggiunta dei pickup sulle loro chitarre intagliate a mano,
ma quello che proponeva quel buffone di Polfus era veramente troppo!
Ad ogni modo, nel 1950 le cose stavano cambiando. I musicisti
‘western swing’ avevano compreso rapidamente i vantaggi delle chitarre
Broadcaster ‘a pagaia di canoa’ di Leo Fender, e partì una chiamata
dall’ufficio del capo di Gibson/CMI Maurice Berlin: ‘trovate quel
ragazzo con quella specie di manico di scopa!’.
Questo portò all’altra chitarra iconica della popular music, che
affianca e completa alla perfezione la Fender Stratocaster.
A differenza della Stratocaster, ad ogni modo, la Les Paul mancava
di una fase di studio e sviluppo produttivo. Nel 1954 Leo Fender aveva
imparato molto dalle sue chitarre Esquire, Broadcaster e Telecaster;
musicisti preparati gli avevano dato tutte le indicazioni di cui aveva
bisogno. Nonostante gli intoppi dell’ultimo minuto con il sistema di
vibrato, la Strat del 1954 fu un’invenzione pressoché perfetta.
La Les Paul del 1952, al contrario, fu praticamente un
disastro. Come vedremo, il ponte originale era ingestibile, così
come l’inclinazione del manico. Cosa ancora più importante,
gli humbucker dal classico suono - la voce da dinosauro della
Les Paul - dovevano ancora essere inventati. Fortunatamente,
tuttavia, l’aspetto della chitarra era buono, e Les Paul stesso 
 

 

 

 

DISPONIBILE ANCHE IN INGLESE. 

 

GIBSON LES PAUL HANDBOOK How Maintain Set Up Modify Paul Balmer. 

GIBSON LES PAUL MANUAL, Haynes.

Introduced in 1952, the Gibson Les Paul has become the world's second most popular electric Guitar, favoured by legendary Guitarists such as Joe Perry, Jimmy Page, Slash, Peter Frampton and Zakk Wylde. Designed by the great musician and innovator, Les Paul, with help from Gibson craftsmen, this Guitar has constantly evolved and in 2007 an all digital model was launched. Today, while original models change hands for thousands of pounds, almost identical Epiphone and Gibson models are mass-produced for sale worldwide. The Gibson Les Paul remains a classic instrument and, with the help of this practical 'how to' manual, will last a lifetime.

Paul Balmer has played and taught Guitar for forty years. His background includes broadcasting, video/DVD production and authorship of several books. Besides Haynes's Fender Stratocaster Manual, he has written the acclaimed official biography of Stephane Grappelli, the jazz Violinist published by Omnibus Press. 176 pages. Language: English .

 

 

Prezzo: €26,99
€26,99
Condividi contenuti