LIBRO

CLASSIC ROCK FOR FINGERSTYLE GUITAR Marcel Robinson-Hal Leonard TABLATURE-Every Breath You Take

CLASSIC ROCK FOR FINGERSTYLE GUITAR.  BOOK WITH GUITAR TABLATURE

LIBRO DI MUSICA ROCK.

SPARTITI PER VOCE E CHITARRA FINGERSTYLE.

ACCORDI, PENTAGRAMMA E TABLATURE.

18 canzoni arrangiate per chitarra: Angie -Babe, I'm Gonna Leave You -Brown Eyed Girl -Dream On -Dreams -Dust In The Wind -Every Breath You Take -Fire And Rain -Free Bird -Free Fallin' -Imagine -Just The Way You Are -Layla -New Kid In Town -Something -Wonderful Tonight -Your Song -you're in my heart.

1973 - Angie - Performed by The Rolling Stones – Parole e Musica di: Mick Jagger, Keith Richards

1969 - Babe, I'm Gonna Leave You - Performed by Led Zeppelin - Parole e Musica di: Anne Bredon, Jimmy Page, Robert Plant

1967 - Brown Eyed Girl - Performed by Van Morrison – Parole e Musica di: Van Morrison

1973 - Dream On - Performed by Aerosmith – Parole e Musica di: Steven Tyler

1977 - Dreams - Performed by Fleetwood Mac – Parole e Musica di: Stevie Nicks

1977 - Dust In The Wind - Performed by Kansas – Parole e Musica di: Kerry Livgren

1983 - Every Breath You Take - Performed by The Police - Parole e Musica di: Sting

1969 - Fire And Rain - Performed by James Taylor - Parole e Musica di: James Taylor

1973 - Free Bird - Performed by Lynyrd Skynyrd - Parole e Musica di: Allen Collins, Ronnie Van Zant

1989 - Free Fallin' - Performed by Tom Petty - Parole e Musica di: Tom Petty, Jeff Lynne

1971 - Imagine - Performed by John Lennon - Parole e Musica di: John Lennon

1977 - Just The Way You Are - Performed by Billy Joel - Parole e Musica di: Billy Joel

1970 - Layla - Performed by Derek And The Dominoes - Parole e Musica di: Eric Clapton, Jim Gordon

1976 - New Kid In Town - Performed by The Eagles – Parole e Musica di: John David Souther, Don Henley, Glenn Frey

1969 - Something - Performed by The Beatles - Parole e Musica di: George Harrison

1977 - Wonderful Tonight - Performed by Eric Clapton – Parole e Musica di: Eric Clapton

1977 - You're in My Heart - Performed by Rod Stewart - Parole e Musica di: Rod Stewart

1969 - Your Song - Performed by Elton John - Parole e Musica di: Elton John, Bernie Taupin

Prezzo: €17,99
€17,99

McCartney PAUL BEST BAND TABLATURE BOOK LIBRO SPARTITI CHITARRA TABLATURE BASSO

McCartney PAUL, BEST. BAND SHEET MUSIC BOOK WITH BASS & GUITAR WITH TABLATURE.

LIBRO DI MUSICA ROCK.

SPARTITI DI OGNI STRUMENTO: VOCE, CHITARRA, BASSO, BATTERIA, TASTIERA, ECC.

CON ACCORDI, PENTAGRAMMA, BASSO E CHITARRE CON TABLATURE.

 

TITOLI:

My Love

Band On The Run

Jet

Venus And Mars - Rockshow

Listen To What The Man Said

Silly Love Songs

Ebony And Ivory

No More Lonely Nights

Driving Rain

Another Day

Coming Up

Let ’Em In

Maybe I’m Amazed

Hi Hi Hi 

Prezzo: €99,99
€99,99

GILBERT PAUL GET OUT OF MY YARD BAND SCORE GUITAR TABLATURE CHITARRA LIBRO SPARTITI

GILBERT PAUL, GET OUT OF MY YARD. BAND SCORE. SHEET MUSIC BOOK - BASS & GUITAR WITH TABLATURE.

LIBRO DI MUSICA ROCK. 

SPARTITI DI OGNI STRUMENTO, CON:

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE.

 

TITOLI: 

1. "Get Out of My Yard" Paul Gilbert 1:38
2. "Hurry Up" Gilbert 5:11
3. "The Curse of Castle Dragon" Gilbert 3:51
4. "Radiator" Gilbert 4:51
5. "Straight Through the Telephone Pole" Gilbert 4:01
6. "Marine Layer" Gilbert 2:57
7. "Twelve Twelve" Gilbert 4:03
8. "Rusty Old Boat" Gilbert 4:04
9. "The Echo Song" Gilbert 5:08
10. "Full Tank" Gilbert 5:19
11. "My Teeth Are a Drumset" Gilbert 3:38
12. "Haydn Symphony No.88 Finale" Joseph Haydn 3:37
13. "Three E's for Edward" Gilbert 2:19
14. "You Kids" Gilbert 3:27

Prezzo: €170,99
€170,99

OASIS-STOP THE CLOCKS-GUITAR TABLATURE LIBRO SPARTITI-Cigarettes And Alcohol-Wonderwall

OASIS, STOP THE CLOCKS. GUITAR BOOK WITH TABLATURE

LIBRO DI MUSICA POP, ROCK

SPARTITI PER VOCE E CHITARRA CON:

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE. 

 

TITOLI:

Acquiesce 
Champagne Supernova 
Cigarettes And Alcohol
Don't Look Back In Anger 
Go Let It Out 
Half The World Away
Live Forever 
Lyla 
Morning Glory 
Rock 'N' Roll Star 
Slide Away 
Some Might Say 
Songbird 
Supersonic 
Talk Tonight 
The Importance Of Being Idle 
The Masterplan
Wonderwall 

Prezzo: €31,99
€31,99

CREEDENCE CLEARWATER REVIVAL BEST OF Guitar Recorded Version TABLATURE-Have You Ever Seen The Rain?

CREEDENCE CLEARWATER REVIVAL, BEST OF. Bad Moon Rising -Born On The Bayou -Commotion -Down On The Corner -Fortunate Son -Green River -Have You Ever Seen The Rain? -Hey, Tonight -I Heard It Through The Grapevine -I Put A Spell On You -Keep On Chooglin' -Lodi -Long As I Can See The Light -Lookin' Out My Back Door -Proud Mary -Run Through The Jungle -Susie-Q -Travelin' Band -Up Around The Bend -Who'll Stop The Rain. TABLATURE

LIBRO DI MUSICA ROCK.

SPARTITI PER VOCE E CHITARRA CON :

ACCORDI, PENTAGRAMMA, TABLATURE. 

Best of Creedence Clearwater Revival

Series: Guitar Recorded Version TAB
Artist: Creedence Clearwater Revival

20 of the best from the CCR vaults, including: Bad Moon Rising • Born on the Bayou • Commotion • Down on the Corner • Fortunate Son • Have You Ever Seen the Rain? • I Heard It Through the Grapevine • Proud Mary • Susie-Q • Travelin' Band • Who'll Stop the Rain • and more.

Inventory #HL 00690819
ISBN: 9781423406808
UPC: 884088011833
Width: 9.0"
Length: 12.0"
160 pages

Bad Moon Rising
Born On The Bayou
Commotion
Down On The Corner
Fortunate Son
Green River
Have You Ever Seen The Rain?
Hey, Tonight
I Heard It Through The Grapevine
I Put A Spell On You
Keep On Chooglin'
Lodi
Long As I Can See The Light
Lookin' Out My Back Door
Proud Mary
Run Through The Jungle
Susie-Q
Travelin' Band
Up Around The Bend
Who'll Stop The Rain

Prezzo: €29,99
€29,99

RAMIREZ JOSÉ III PARLANDO DI CHITARRE In italiano CHITARRA DIECI CORDE VERNICE GOMMA LACCA

RAMIREZ JOSÉ III, PARLANDO DI CHITARRE. LIBRO In italiano.

LIBRO DI LIUTERIA, SCRITTO DAL PIU' FAMOSO COSTRUTTORE DI CHITARRE CLASSICHE IN SPAGNA.

222 PAGINE. IN ITALIANO

"Questo libro non è niente altro che la raccolta di tutti i miei scritti degli ultimi anni, che nella maggior parte dei casi sono stati il frutto di richieste diverse provenienti a volte da riviste specializzate di differenti paesi, a volte dagli stessi autori di libri sulla chitarra o addirittura in alcuni casi, sono serviti a rettificare tesi universitarie. Così sebbene scrivere non sia uno sport per il quale mi senta particolarmente portato, ho sempre cercato di compiere, come ho potuto quello che considero un dovere, soprattutto se si pensa alla grande ignoranza sull'argomento e le conseguenze che questo può avere sul buon trattamento dello strumento, sulla sua conservazione, sulla sua storia passata e presente e sullo stesso valore ultimo."

(José Ramirez III)

Dedicato a Angelita.

Questo piccolo libro non è niente altro che la raccolta di tutti i miei scritti
degli ultimi anni, che nella maggior parte dei casi sono stati il frutto di richieste
diverse provenienti a volte da riviste specializzate di differenti paesi, a volte
invece dagli stessi autori di libri sulla chitarra o addirittura in alcuni casi, sono
serviti a rettificare tesi universitarie. Così sebbene scrivere non sia uno sport per il
quale mi senta particolarmente portato, ho sempre cercato di compiere, come ho
potuto, quello che considero un dovere, soprattutto se si pensa alla grande
ignoranza sull'argomento e le conseguenze che questo può avere sul buon
trattamento dello strumento, sulla sua conservazione, sulla sua storia passata e
presente e sullo stesso valore di quest'ultimo.
Ho spesso sentito una sana invidia per l'abbondante letteratura che esiste
sugli strumenti ad arco, specialmente sul violino, dato che diversi liutai, col
trascorrere degli anni, hanno lasciato scritte le loro esperienze o si sono
preoccupati di informare fedelmente scrittori specializzati sul tema, e questo
mediante inventari, certificati di autenticità, valutazioni, ossia tutta una serie di
documentazioni sulle quali è possibile studiare seriamente. Per disgrazia la
chitarra è quasi completamente orfana di tutto ciò. Non vi sono praticamente
opere che trattino della sua costruzione e riparazione, dato che se ne esistessero le
conoscerei sicuramente, quindi sebbene questo libro sia più che altro diretto al
suo trattamento ed alla sua conservazione, ho la speranza che sia l'inizio di una
più ampia trattatistica simile a quella già esistente sul violino. I libri editi fino ad
ora sulla chitarra, si riferiscono più che altro a collezioni, a volte ne narrano la
storia, tra l'altro in maniera piuttosto inesatta, e solo di rado ne affrontano il tema
delle riparazioni, in questi casi si tratta dello sforzo, degno di lode, di un qualche
appassionato che vi si è dedicato nel tentativo di fare ciò che io stesso pretendo in
questa occasione.
Approfitterò dell'occasione a me offerta dalla pubblicazione di questi
scritti, per smentire alcuni degli sgradevoli pettegolezzi che· corrono per il mondo
sulla mia persona, come per esempio quello che non mi trovi più nel mondo dei
vivi. Molto bene allora sono un fantasma che scrive senza troppe difficoltà.
Do quindi testimonianza, in queste righe, della mia esistenza, oggi.
quattordici novembre dell'anno di grazia 1990, a sessantotto anni di età.
 
La Bionda e la mora.
Ramirez III espone il suo sapere in legni per chitarra, la Cedrela Odorata del centroamerica, perché preferisce la "mora" del cedro rosso del pacifico, con le sue marcate linee di crescita regolari, che vibreranno insieme alle corde, alla bioda europea Picea Abies. Il palissandro chiamato dagli inglesi Rosewood; la Jacaranda del Brasile, il Cocobolo. L'ebano.
La sega radiale e l'angolo di taglio del tronco.  
Il suo grande rammiaro quando in Giappone per scoprire i suoi segreti segarono a metà una sua riuscita chitarra da concerto. 
L'importanza dell'umidità dell'aria.
I facsimile delle lettere di Tarrega, Segovia dall'Hotel Steigenberger di Frankoforte, Yepes, 
Numerose fotografie delle varie fasi di costruzione 
Il differente action tra le corde altre e le basse.  
Il diapason della chitarra di Stradivaro 740mm. del museo di Oxford !
Ci racconta come dopo aver visto una Viola d'amore (che vedete nella fotografia) a Ramirez viene l'idea di costruire una chitarra con altre corde all'interno della cassa armonica che scorrono internamente al manico vuoto, e suonano per simpatia, ma Segovia non è soddisfatto perché confondono la melodia, così José pensa di costruire un pedale simile a quello del pianoforte per smorzare suoni non voluti, allora Narsiso Yepes gli telefona e gli dice che ha studiato la cosa e che deve solo aggiungere 4 corde basse accordate in: DO, LA#, SOL#, FA# (C, A#, G#, F#), e avrà lo stesso effetto di risonanza, mentre le corde si interrompono appongiandoci semplicemente la mano, evitando macchinazioni pedalistiche. Poi ci fu la grande prova, stando lontano Ramirez pensava che Yepes come Segovia gli inveisse violentemente contro, invece gli disse "in che stupendo pasticcio mi hai cacciato !",  così naque la chitarra a 10 corde che accompagnò da 1964 in poi tutte le incisioni e i concerti di Yepes. 
La chitarra da camera o meglio con camera è uno strumento che ha all'interno della cassa armonica una piccola stanza interna che la divide in un "bilocale" uguale, per fare musica da camera. Questo per eliminare le note "lupo", dopo averle individuate spargendo limature di ferro sulla tavola armonica.  
Il volume di aria della cassa armonica, 
Il cipresso della chitarra Flamenca, e suoi voluti ronzii dell'action bassa, Sabicas.
Il trucco per evitare lo screpolarsi della tavola a fianco la tastiera, per la diversità di dilatamento. 
Il sistema dei listelli a ventaglio 
La vernice a gomma lacca all'alcool, grassa, copale, dammar, mastice, sandracca, ambra. olio essenziale, acqua di vetro, chiara d'uovo, Urea, a pennello, tampone, aria compressa, 14 mani di vernice.  
la pulizia delle meccaniche 
le grandi mani di Segovia, la chitarra deve suonare come "un'orchestra lontana", mentre "Questa chitarra è acuta e stridula come una signorina isterica ! "
La Hauser con i suoi bassi profondi e pieni di sfumature, gli acuti potenti e duraturi. Fu la chitarra di Segovia pr ben 25 anni, dalla metà del 1934-37.
La Hauser e la Fleta: Classiche, potenti, gravi, bassi profondi.

SCEGLIERE UNA CHITARRA
Sebbene la chitarra abbia raggiunto un livello praticamente omogeneo
sotto il punto di vista della potenza e della qualità sonora (parlando però sempre
di quelle di alto livello), esistono delle differenze di sfumature, che le faranno
sempre distinguere le une dalle altre, dovuto soprattutto alla struttura del legno,
dato che non esiste un legno che sia uguale ad un altro. I cerchi di crescita
circolari impediscono che le tavole che devono formare la tavola ed il fondo siano
uguali, sebbene siano state ricavate dallo stesso tronco, se non addirittura dello
stesso tavolone, e questo pur cercando in ogni modo di ottenere lo stesso taglio
mediante la sega radiale.
A questo si somma l'infinita varietà di relazioni che ci possono essere tra
le due parti della cassa della chitarra, ossia la tavola ed il fondo, ognuna con le
proprie caratteristiche.
Bisogna anche considerare i differenti diapason o le differenti lunghezze
delle corde, che le chitarre possono avere, oltre che la chiara influenza sul suono o
la varietà di strutture interne che ogni liutaio "inventa", facendo proprio il detto:
"Ogni sacrestia ha la propria liturgia".
Come conseguenza di tutto ciò, si produce una grande varietà di timbri e di
sfumature nel suono che fanno sì, che ogni chitarra abbia una propria "personalità"
differente da quella delle altre. Vi sono chitarre il cui suono è grave e profondo, ed
altre che invece lo hanno alto e brillante, e tra questi due punti la gamma è piuttosto
vasta. La stessa cosa avviene con le chitarre che emettono il suono facilmente e che
da vicino sembrano essere molto potenti, mentre invece questo diminuisce a
distanza e al contrario altre che sembrano avere un suono meno attraente, hanno
una proiezione sonora relativamente grande. Oppure vi sono chitarre che
prolungano a lungo il suono delle note acute, facilitando cosÌ l'espressività della
voce di colui che canta, ed altre che, invece, possiedono dei bassi profondi e potenti,
e che arricchiscono cosÌ gli accordi. Infine vi sono chitarre che hanno una grande
ricchezza di armonie e che producono un suono estremamente bello, ma con
l'inconveniente di confondere alquanto il discorso musicale.
Vorrei però sottolineare, che i suoni sopra descritti, sono molto rari; con
questo non voglio dire che non si possano produrre in una qualche chitarra, ma ....
 

INDICE

PREFAZIONE

IL CEDRO ROSSO (THUJA PLICATA)

IL PALISSANDRO

LA CHITARRA E IL LABORATORIO ARTIGIANALE TRADIZIONALE

RONZIO DELLE CORDE (STRING BUZZ)

UMIDITA' E SECCHEZZA

LA SUDDIVISIONE DELLA TASTIERA

UNA DINASTIA DI COSTRUTTORI DI CHITARRE RAMIREZ

LA CHITARRA A DIECI CORDE

LA CHITARRA DA CAMERA

LA LUNGHEZZA DELLA CORDA (DIAPASON) NELLE CHITARRE

LA REGOLAZIONE DELL'ALTEZZA DELLE CORDE SUI TASTI ACTION

LA CHITARRA FLAMENCA

CATENE E RAGGIERE

LA VERNICE

LE MECCANICHE

MANUEL RAMIREZ

A. S.. LA CHITARRA EDID

LE MODE E QUALCOSA DE PIÙ SULLE VERNICE

SCEGLIERE UNA CHITARRA

DISCEPOLI  

 

Prezzo: €34,99
€34,99

ACOUSTIC ROCK, Guitar Chord Songbook. 80 acoustic favorites.

ACOUSTIC ROCK, Guitar Chord Songbook. 80 acoustic favorites, incluse: Mrs. Robinson -Knockin' On Heaven's Door -About a Girl -Across the Universe -Angie -Blackbird -Blowin' in the Wind -Bridge over Troubled Water -Drive -Dust in the Wind -Fast Car -Here Comes the Sun -If You Could Only See -Layla -Maggie May -Me and Julio down by the School Yard -Not Fade Away -Pink Houses -The Sound of Silence -Tangled up in Blue -Torn -Wonderwall -Yesterday e altre, 246 pagine. Parole e Accordi.

Guitar Chord Songbook (6 inch. x 9 inch.)
Series: Guitar Chord Songbook
Artist: Various

A handy collection of 80 acoustic favorites, including:

'39
About A Girl
Across The Universe
Angie
Back To You
Band On The Run
Behind Blue Eyes
Best Of My Love
Blackbird
Blowin' In The Wind
Blue Suede Shoes
Bridge Over Troubled Water
Catch The Wind
Change The World
Come To My Window
Could You Be Loved
Crazy Little Thing Called Love
Daydream
Don't Stop
Drive
Dust In The Wind
Fast Car
Fields Of Gold
Give A Little Bit
Have You Ever Really Loved A Woman?
Here Comes The Sun
Here, There And Everywhere
I'll Have To Say I Love You In A Song
If You Could Only See
Iris
Jumper
Knockin' On Heaven's Door
Layla
Learning To Fly
Like A Rolling Stone
Lover, You Should've Come Over
Maggie May
The Magic Bus
The Man Who Sold The World
Me and Julio Down By The Schoolyard
More Than Words
Mother Nature's Son
Mrs. Robinson
My Sweet Lord
Night Moves
No Rain
Norwegian Wood (This Bird Has Flown)
Not Fade Away
Only Wanna Be With You
Pinball Wizard
Pink Houses
Quicksand
Road Trippin'
Run Around
Seven Bridges Road
Show Me The Way
Silent Lucidity
Somebody To Love
Someday I'll Be Saturday Night
The Sound Of Silence
Space Oddity
Strong Enough
Suite: Judy Blue Eyes
Sweet Jane (Intro)
Sweet Talkin' Woman
Tangled Up In Blue
Tears In Heaven
3 AM
Time For Me To Fly
Time In A Bottle
Torn
Tropicalia
Two Out Of Three Ain't Bad
Wake Up Little Susie
When The Children Cry
Wherever You Will Go
Wonderwall
Yellow
Yesterday
You've Got A Friend

246 pages

Prezzo: €18,99
€18,99

ROLLING STONES-HOT ROCKS 1964-1971-authentic GUITAR TAB EDITION TABLATURE

ROLLING STONES, HOT ROCKS 1964-1971. BOOK WITH GUITAR TABLATURE

LIBRO DI MUSICA ROCK.
SPARTITI PER VOCE E CHITARRA.
CON ACCORDI, PENTAGRAMMA E TABLATURE. 

19th Nervous Breakdown - As Tears Go By - Brown Sugar - Get Off of My Cloud - Gimme Shelter - Heart of Stone - Honky Tonk Women - (I Can't Get No) Satisfaction - Jumpin' Jack Flash - Let's Spend the Night Together - Midnight Rambler - Mother's Little Helper - Paint It, Black - Play With Fire - Ruby Tuesday - Street Fighting Man - Sympathy For The Devil - Time Is On My Side - Under My Thumb - Wild Horses - You Can't Always Get What You Want.

CATEGORY: Guitar Personality
VERSION: Authentic Guitar TAB
FORMAT: Book

Hot Rocks, released almost four decades ago, remains the most significant Rolling Stones compilation ever. It is The Rolling Stones' biggest-selling album-More than 12 million copies! This book features all 21 tracks from this landmark recording--fully transcribed for guitar! Hot Rocks' traces the development of the songwriting team of Jagger and Richards. The album begins with the early cover recording of "Time Is on My Side" and then proceeds chronologically through most of the band's biggest hits from its first decade.

 

FOREWORD
Hot Rocks 7964-7977 was the first Rolling Stones compilation and, almost four
decades later, remains the most significant. Released by Allen Klein's ABKCO
Records, it is The Rolling Stones' best-selling album-achieving 12-times multiplatinum
status (more than 12 million copies!).
Hot Rocks' 21 tracks trace the development of Jagger and Richards as a songwriting
team. It wasn't until the band's sixth studio release, Aftermath, that the Stones fully
devoted themselves to writing their own material; prior to 1966, they were primarily a
blues-rock cover band with a few brilliant self-penned singles. Beginning with the early
cover recording of "Time Is on My Side," Hot Rocks proceeds chronologically through
most of the biggest hits of the band's first decade, from "(I Can't Get No) Satisfaction"
to "Let's Spend the Night Together" to "Honky Tonk Women." The compilation leaves
room for important album tracks, such as "Play with Fire," "Under My Thumb," and
"Gimme Shelter," which have become classic rock staples. The album finishes with
"Brown Sugar"-perhaps the pinnacle of blues-drenched rock and roll-and "Wild
Horses," a lyrical acoustic masterpiece. Hot Rocks solidified The Stones' reputation as
"the world's greatest rock and roll band."
 
ALBUM NOTES
Release Date: December, 1971
Top Chart Position: NO.4
Standout Tracks: All .
Significance: The first, and best selling, of all Stones compilation albums, Hot Rocks
neatly summarizes the birth and maturation of the world's greatest rock and roll band.
Milestone: Certified 12-times multi-platinum
 
In Association with ABKCO Music, Inc.
85 Fifth Avenue
New York, New York 10019
 
Alfred Music Publishing Co., Inc.
16320 Roscoe Blvd., Suite 100
P.O. Box 10003
Van Nuys, CA 91410-0003
 
Copyright © MMIX by ABKCO Music, Inc.
All rights reserved. Printed in USA.
ISBN-10: 0-7390-5975-0
ISBN-13: 978-0-7390-5975-3
Cover photo courtesy of Ron Rafaelli. Original album art design by Michael Gross.

 

TITLE COMPOSER
Play with Fire Nanker Phelge (composer) - 1965
19th Nervous Breakdown Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1966 
Time Is on My Side Jerry Ragovoy (composer) - 1963
Get Off of My Cloud Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1965
Heart of Stone Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1965
Street Fighting Man Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1968
(I Can't Get No) Satisfaction Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1965
Paint It, Black Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1966
As Tears Go By Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer); Andrew Loog Oldham (composer) - 1964
Sympathy for the Devil Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1968
Ruby Tuesday Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1967
You Can't Always Get What You Want Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1969
Honky Tonk Women Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1969
Mother's Little Helper Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1966
Wild Horses Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1970
Jumpin' Jack Flash Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1968
Brown Sugar Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1971
Under My Thumb Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1966
Gimme Shelter Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1969
Midnight Rambler Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1969
Let's Spend the Night Together Mick Jagger (composer); Keith Richards (composer) - 1967
Prezzo: €29,99
€29,99

DEEP PURPLE MACHINE HEAD Guitar Recorded Version TABLATURE LAZY LIBRO SPARTITI CHITARRA

DEEP PURPLE, MACHINE HEAD. BOOK WITH STANDARD NOTATION AND GUITAR TABLATURE

LIBRO DI MUSICA HARD ROCK.

SPARTITI PER VOCE E CHITARRA.

ACCORDI, PENTAGRAMMA. TABLATURE.  

Series: Guitar Recorded Version
Softcover - TABLATURE
Artist: Deep Purple

The All Music Guide deems Machine Head part of the holy trinity of English hard rock and heavy metal (along with Led Zeppelin's 4 and Black Sabbath's Paranoid). This classic album has been emulated by nearly every rock band since its release in 1972. Our folio features note-for-note transcriptions of every note played by Ritchie Blackmore on all 7 legendary tracks: Highway Star - Lazy - Maybe I'm a Leo - Never Before - Pictures of Home - Smoke on the Water - Space Truckin'.
64 pages

Highway Star
Lazy
Never Before
Pictures Of Home
Smoke On The Water
Space Truckin'

Prezzo: €24,99
€24,99

SABBATH BLOODY SABBATH Joel McIver Biografia Anthony Iommi Ozzy Osbourne Butler Bill Ward BLACK SABBATH

SABBATH BLOODY SABBATH, Joel McIver. Biografia dei Black Sabbath, 424 pagine.

LIBRO, BIOGRAFIA DEL GRUPPO HARD ROCK BLACK SABBATH (  "I NONNI DELL'HEAVY METAL" )

IN ITALIANO

NON CONTIENE PAGINE DI MUSICA !

 

Questa biografia vi racconterà quasi tutto sulla vita e la musica del chitarrista Anthony Iommi, il cantante Ozzy Osbourne, il bassista Geezer Butler e il batterista Bill Ward. Insieme e nelle loro esperienze soliste.

Da un supergruppo originale come questo, creatore di un genere di musica rock e ispiratore di correnti metal, in attivo dal 1970 con potenti rock songs elettriche e delicate melodie acustiche, i fatti e le vicissitudini e le partecipazioni sono mumerosissime, ne elenchero solo alcuni:

Elenchiamo brevemente alcuni degli argomenti trattati

In questo libro si racconterà dei 4 di Aston, fin dalla nascita dal 1948, da quando erano bambini.

La mamma siciliana, e le origini italiane di Iommi.

titolo per titolo la storia di ogni canzone

Quando Ozzy rubò il disco Love Me Do dei suo gruppo preferito, i Beatles

Dell'incidente alle dita l'ultimo giorno di lavoro in fabbrica di Iommi, I dottori: - non potrai più suonare

Anthony smette di suonare, poi il suo amico e caporeparto lo obbliga a ascoltare il jazzista gitano Django Reinhardt che aveva avuto incidente alla mano e suonava con due dita. Allora a Iommi gli viene una gran voglia di suonare e sciolse una bottiglia di plastica del detersivo Fairy Liquid, modellando la plastica come ditali, applicando del cuoio bagnato con olio perchè non scivolasse sulle corde, riusci a ricominciare a suonare.

Dei suoi potenti Power Chords con vibrato, e gli accordi con intervallo di quinta suonati con 2 dita, quelle non ferite.

The Polka Tulk Blues Band e gli Earth, le prime formazioni a 6 con un sassofonista e un chitarrista slide

Di quando il bassista Geezer che suonava le parti di basso con la una chitarra Fender Telecaster

il loro primo Manager, l'onesto Jim Simpson, che li fà suonare prima dei Ten Years After di Alvin Lee

11 e 12 dicembre del 1968 Iommi si unisce ai Jethro Tull di Ian Anderson, e apparirà nel film “The rolling stones Rock'N'Roll Circus” dove conosce John Lennon, Eric Clapton.

Iommi - Con i Tull imparai che devi lavorarci sopra
Il Ritorno a Aston e ogni mattina alle 8,45 Iommi passa a prendere gli altri con il furgone per andare a suonare.

Aprile e agosto del 1969 sono allo Star-Club di Amburgo, lo stesso locale dove suonarono i Beatles, per 7 apparizioni da 45 minuti ogni notte, intrattendo il pubblico con la musica di Willie dixon, Howlin' Wolf, Lightnin' Hopkins, Muddy Waters.

Il 26 agosto 1969 il nuovo nome del gruppo, preso dal film con l'attore inglese Boris Karloff del 1963 del regista italiano Mario Bava. Libero adattamento da 3 racconti di:
Il telefono, tratto da un racconto Maupassant
I Wurdalak, Tratto da un racconto di Aleksej Konstantinovič Tolstoj (Sem'ja vurdalaka, 1839), l'episodio narra della terribile sorte che incombe su una famiglia vittima di una forma di vampirismo.
La goccia d'acqua, tratto da un racconto di Anton Čechov

Nel 1964 il regista Mario Bava dirigerà il film 'La strada per Fort Alamo', chissà se Osbourne l'aveva visto.

l'insicurazza e la timidezza di Osbourne

Song for Jim, una delle prime incisioni suona come un pezzo di Charlie Christian, con Jim Simpson alla tromba

I genitori si rifiutano di firmare il contratto per i loro figli minorenni
alla fine del 1969 sono al Regent Sounds Studios di Londra per registrare il loro primo album con 500 sterline.

L'autore di questo libro è un chitarrista e numerose sono le interviste prese dalla riviste specializzate
Gli esperimenti e l'uso delle corde spesse del Banjo per accordare più in basso,
Anche Blackmore usa le corde del Banjo ma per avere le corde più sottili

Dove e quando, in quali dischi è usata l'accordatura ribassata di mezzo, un tono, un tono e mezzo

Osbourne - Non volevamo assomigliare a nessuno.

per pubblicare il disco Jim Simpson riceve 14 no dalle case discografiche, la Vertigo è l'unica a dire di si

il 13 febbraio 1970 esce l'album Black Sabbath, dei Black Sabbath, con la canzone Black Sabbath

Ogni titolo è commentato, come l'uso dell'intervallo di quinta bemolle, quello delle diminuite

N.I.B. e la barba di Ward

Butler è l'autore di quasi tutti i testi delle canzoni. alcune parti del testo delle canzoni sono tradotti in italiano

Bonham testimone di nozze di Iommi

dopo l'uscita del disco gli offrivano per un concerto fino 2.500 sterline, ma gli ingaggi erano stati accordati mesi prima per 250 sterline,
Il gruppo vuole cancellare tutti gli ingaggi presi prima del loro successo, e rinegoziare il prezzo, Simpson non è d'accordo, e così litigano e cadono nelle grinfie dei due ex scagnozzi di Don Arden (l'Al Capone della musica Rock), che hanno imparato il mestiere e sono per conto proprio, le due losche figure: Pat Meehan e Wilf Pine

Pine sarà poi uno dei pochissimi non-americani ad essere stato accolto nella famiglia mafiosa del potente padrino Joe Pagano, come scritto nel libro the englishman and the mafia.

Nella pausa pranzo quando tutti sono fuori Iommi inizia a suonare un Riff, gli altri dopo poco partono in automatico, e ozzy ci canta sopra, dalla cabina Roger Bain chiede - bella cos'è? E Iommi - stavamo suonando così, niente di importante. Bain - Bene registriamola subito. Era Paranoid.

29 agosto 1970 esce l'album Paranoid

War Pigs e la guerra e i reduci del Vietnam

Iommi suona un'inaspettato flauto in Solitude, ( Looking for today )
in America fecero da supporto per due date ai Led Zeppelin
settembre 1971 suonano a Palermo !
Il tastierista degli Yes Rick Wakeman, suona con loro
cacciano il produttore Roger Bain
Supernaut è la canzone preferita da Frank Zappa
Iommi: - non abbiamo mai imparato le scale, abbiamo imparato con l'orecchio e col cuore
Iommi suona il Piano nella canzone Changes
Iommi tossisce in Sweat leaf

mentre erano nei sotterranei del castello di Clearwell per registrare il disco Sabbath bloody sabbath comparve un fantasma. Iommi e Butler lo inseguono, entrano nella stanza dove ha appena chiuso la porta, ma la stanza è completamente vuota!

Iommi suona la chitarra acustica, la chitarra classica, la steel guitar, il piano, il clavicembalo, flauto, la cornamusa, e i dottori gli avevano detto - non potrai più suonare.

La mediavelggiante Embryo, e la strumentale Orchid

Il Giappone rifiuta i loro visti di ingresso

Il ringraziamento alla Coke-Cola di Los Angeles

Il tour del disco "Volume 4" li portò il 19 Febbraio 1973 a suonare a Bologna

Oldham il manager dei Rolling Stones: - Meehan è un individuo la cui etica e onestà sono sospette

Il più grande sbaglio nel music business dei Black Sabbath.
Butler - La peggior cosa che abbiamo fatto dal punto di vista economico è stato quando avevamo 18 anni, e i nostri genitori si rifiutarono di firmare il contratto a nome nostro, così fummo noi a falsificare le loro firme sui contratti, un grosso sbaglio perchè poi non potemmo dimostrarlo in tribunale.
Iommi - Meehan con il contratto ci aveva legato mani e piedi, dovemmo pagarlo per poter mandarlo via.
Per questo incidono il pezzo The Writ, il precetto.
Meehan si acquista una catena di Hotels. 

Gennaio 1974 il nuovo manager è Don Arden.

Rissa da salon al casinò di Cannes tra l'ebreo Don Arden sua figlia Sharon, e Meehan per vecchi rancori.

chi ha provato a soffiare un gruppo a Don Arden è stato visto il giorno dopo penzolare a testa in giù fuori della finestra del grattacielo, mentre gli scagnozzi di Arden lo tengono per i piedi e con voce gentile gli chiedono - Cercherai ancora di provare a portarci via i Black Sabbath senza prima aver consultato Don ?

il 6 Aprile 1974 suonano al California Jam davanti a 200.000 persone paganti ($10), il festival dove un Blackmore furibondo ruppe la costosa telecamera al cameramen.

Geezer - i nostri testi sono avvertimenti contro i pericoli dell'occultismo

Geezer - la musica non dovrebbe mai predicare odio e intolleranza, non capisco queste nuove tendenze black metal.

Le minacce di morte perseguitano il gruppo, durante uno show saltano le luci e Ozzy rimane impietrito dalla paura

Osbourne - sul palco mi muovo sempre perché mi hanno detto un bersaglio mobile è più difficile da colpire.

Lo scrittore inglese Dennis Wheatley (Londra, 8 gennaio 1897 - 10 novembre 1977) ispiratore dei testi di Butler

David Walker, il cantante che sostitui Osbourne per alcuni mesi, prima del suo ritorno.

Alex Sanders, prete wicca che ebbe relazioni sessuali altalenanti con uomini e donne, Invitò nel 1970 i Black Sabbath a suonare per la sua setta a Stonenge, ma l'offerta fu rifiutata da un'Ozzy sorpreso, che dopo aver chiuso il telefono con occhi spalancati disse a Iommi: "ma questi sono matti sul serio ! " Il diniego scatenò le ire dell'occultista, allora Osbourne chiese a suo padre di fargli come protezione 4 croci in alluminio, una per ogni componente della band, da portare 24 ore al giorno!

La violenta omelia del cardinale O'Connor dal pulpito della cattedrale di New York contro Ozzy Osbourne.

Nel Texas cattolici anti-Sabbathiani rubano la dinamite da una miniera minacciando di far saltare il palco

Dopo aver visto il film l'esorcista, per la paura dormono tutti 4 nella stessa stanza.

Butler - le canzoni Paranoid e Am I going insane parlavano di come mi sentivo, ma la gente mi diceva esci va a fare una passeggiata col cane.
Osbourne, Ward, Butler cadono in depressione e devono prendere il Prozac, solo Iommi non ne soffre.

Iommi sviene per la stanchezza a Hollywood Bowl

L'incomunicabilità all'interno del gruppo e l'allontanamento di Osbourne

Dietro gli amplificatori durante una lite un furioso Geezer ubriaco minaccia con un coltello Malcom Young degli AC/DC

Butler ubrico per poco non si suicida, risvegliandosi in un letto insanguinato con il cuscino attaccato alla testa.

Inizio del 1979 Osbourne è allontanato, o si allontanò, per la seconda volta
L'avvocato di Ozzy - se vai via tu non prendi niente, se tu fai buttare fuori possiamo chiedergli qualcosa.
Osbourne è ubriaco tutti i giorni

Iommi va dietro Sharon

A Nashville Ozzy si addormenta in un'altro Hotel, la sera non lo trovano " Ozzy dov'è, dov'è Ozzy !!!" niente concerto. Il batterista si sostituisce, bassista anche, il chitarrista mmmh forse, ma il cantante ...

Iommi - voglio una distorsione più grassa, più crunch, fa arrivare gli ampli dall'inghilterra ma si rompono le valvole

Appice in 4 giorni si deve imparare i pezzi per il concerto alle Hawaii, davanti a 20.000 spettatori. ascolta contituamente i loro dischi e si scrive gli spartiti della batteria, a metà concerto piove e si cancellano tutte le note.

Novembre 1980 il primo tour in Giappone. Iommi sviene di colpo a cena dopo aver masticato un tramezzino per intossicazione alimentare da sushi con misterioso pesciolino velenosissimo.

Il reverendo australiano Fred Nile, gli fa' moltiplicare le vendite dei dischi

Butler e la bottiglia

Osbourne pipistrelli e colombe,
A San Antonio alle nove del mattino, vestito da donna con in mano una bottiglia di alcool fa' la pipì sul muro di Alamo, Dove morì Davy Crockett, 10 anni di esculsione dalla città
il giorno dopo è costretto a uscire dal ristorante a 4 zampe, tutti lo insultano. Un tizio gli urla: - Metti Cristo al primo posto !!! 

Ozzy ha una crisi isterica davanti a Don Airey e Rhoads, butta gli strumenti dalla finestra, offende tutti, lo ricoverano al manicomio per 15 giorni. Lo vanno a trovare lui ride, piange, ride, piange, ride, piange....
Il dottore gli dice: -la masturbazione è un segno di insicurezza.

19 marzo 1982 Don Airey fa il giro in aereo 2 minuti prima di Randy Rhoads

Ozzy - Rhoads mi aiutava a scrivere canzoni, mi ascoltava. Non come Iommi e gli altri.

Shake your head, registrato con Osbourne la Ciccone e Kim Basinger

Don Arden litiga irreparabilmente con la sua figlia Sharon per la gestione manageriale di Osbourne

Sharon condivideva il bere con Ozzy. nervosismo scatenato dall'alcol:
Ozzy durante un assolo di chitarra scende dal palco va a litigare con Sharon per poi ritornare sulla scena e finire la canzone

Le due teste calde italiane! Padovana e Iommi litigano nel backstage

Nessuna discussione, nessun confronto
Appice racconta che con i Black Sabbath quando c'era un problema non c'era modo di confrontarsi, di discuterne, di comunicare verbalmente. Con Iommi se c'è qualcosa che non va', manda sempre qualcun altro al suo posto o ti spedisce una lettera. E quando Anthony smette di parlarti che allora capisci che ti sta per cacciare dal gruppo, ma non te lo dice direttamente, lo leggi sul giornale.
Iommi ha fatto così con il primo produttore Jim Simpson, con Osbourne, Glenn Hughes, Bobby Rondinelli con tutti quelli che hanno partecipato ai Black Sabbath. Licenziati a distanza.
Appice - Se vuoi dirgli qualcosa devi costringerlo a sedersi e parlare. Ogni tanto mi rivolgeva la parola.

racconti diversi sullo stesso fatto in studio di registrazione, ci vediamo alle 2 in studio, ma Iommi stava al pub fino alla 5

Ritorna Bill Ward in studio
Arriva l'ex Purple Ian Gillan, menefreghista
David Donato, cantante
Jeff Fenholt di Jesus Christ Superstar, cantante
Lita Rossana Ford fidanzata con Iommi

Live Aid, 13 luglio 1985, 10 di mattina, tutti e 4 insieme !

Glenn Hughes ex Deep Purple, litiga con il Tour manager
Hughes licenziato senza parole, trova il biglietto aereo per tornare a casa sotto la porta dell'hotel

Ray Gillen, cantante - Iommi ti lascia libero di cantare, si siede accanto e ti descrive le sensazioni che deve dare il brano, il feeling.

presunti messaggi subliminali nelle canzoni di Ozzy

concerti in Sudafrica nel villaggio dei ricchi turisti bianchi razzisti, la gente per protesta gli lancia sul palco palline da tennis verniciate di nero. 

la scultura di Auguste Rodin L'idolo eterno

Gli scandali del telepredicatore Jimmy Swaggart e il video di Osbourne

Iommi e il gomito del tennista

Butler va a suonare con Osbourne

Ozzy a Mosca 12 e 13 Agosto 1989, la musica Heavy Metal in Russia è stata vietata per anni, è popolarissimo

l'amministratore delegato della compagnia aerea russa Varig a Osbourne - ogni volta che volete venire in Russia chiamatemi vi maderò gratis un aereo a prendervi.

Osbourne si beve 4 bottiglie di vodka e tenta di strangolare la moglie Sharon

Cozy Powell, spostituito - credevo che Tony fosse amico

Ritorna Appice

I Black Purple, i Deep Sabbath
I black Sabbath e gli ex Deep Purple / Rainbow
Ronald Padovana ex cantante dei Rainbow
Cozy Powell ex batterista dei Rainbow
Ian Gillan cantante dei Deep Purple
Glenn Hughes ex cantante Deep Purple
Craig Gruber ex bassista dei Rainbow
Don Airey poi tastierista di Osbourne, dei Rainbow e dei Deep Purple
Bobby Rondinelli ex batterista dei Rainbow
Martin Birch ex produttore dei Deep Purple

L'elenco di tutti quelli che hanno collaborato con il gruppo:
Dave Walker, il cantante
Geoff Nichols, basso, tastiere
Gerald Woodroffe, tastierista
Don Airey, Tastierista, ex Rainbow, Deep Purple (NEVER SAY DIE!)
Ronald Padovana, cantante, ex Rainbow
Martin Birch produttore dei Deep Purple
Stilwell, produttore
Joey De Maio, pirotecnico, poi bassista
Vinnie Appice, batterista

con Osbourne:
il chitarrista Gary Moore
Bernie Torme, chitarrista, ex Gillan
Rhandy Rhoads
Brand Gillis
Zakk Wylde
e tutti gli altri

fotografie Bianco e nero, e molto, molto, moltissimo altro

Come Compone Iommi - potremo fare così, che ne pensi, proviamo ?
come compone Blackmore - voglio che sia così !

Arriva la voce del concittadino Rob Halford dei Judas Priest

La reunion di Costa Mesa 1992

Bobby Rondinelli

I Body Count

Gli album da solo di Butler e Bill Ward

per i concerti

Butler - se dicevi qualcosa ferivi il loro ego, non potevi dire a Iommi che quello che suonava non era un gran chè, l'unica era andare avanti facendo finta che tutto va bene.

Iommi - non seguite le mode, credete nella vostra musica

L'Ozzfest

Osbourne - la musica va sempre separata dalle persone che la suonano

I dischi in vinile e i CD di Osbourne sono diversi, le parti di basso e batteria sono state riregistrate nel 2002 da Mike Bordin e Rob Trujillo, al posto dei componenti dell'epoca Lee Kerslake e Bob Daisley.

Il successo della fiction Gli Osboune e il vouierismo dei telespettotori per l'hard rocker sulfureo.

6 maggio Ozzy invitato alla cena annuale della casa bianca e presentato dal presidente George Bush - Ozzy, mamma adora la tua musica,

Ozzy canta al giubileo d'oro della regina Elisabetta II d'Inghilterra il 3 giugno 2002, insieme a Iommi, Pino Palladino al basso e Phil Collins drummer.

Zakk Wylde è esaurito

Iommi - sono io a possedere il nome del gruppo

Iommi - la musica viene dal cuore, e io sono il primo a essere sorpreso della musica che faccio.

Butler e i bending con il basso

La chitarra di Iommi, la sua idea del blocca corde, i pickup sostituibili da dietro,
La Gibson SG signature a 24 tasti con scalatura più piccola,
Patrick Eggle
John Birch
gli amplificatori Laney
Iommi - sul palco un pedale per il chorus e il wah-wah, la distorsione è quella delle valvole, prima usavo un pedale che aumentava in segnale in entrata, i produttori non mi hanno ascoltato.

Butler - La francese Vigier ha disegnato un basso a 24 tasti sulle mie istruzioni
Spector
Ampeg SVT

Il vecchio metodo di comporre musica tutti insieme: Tony suona un riff, Geezer aggiunge il basso, Ward li accompagna con la batteria, a Osbourne bastava un attimo per cantare la melodia. La collaborazione era immediata, quando si bloccavamo, facevamo la parte successiva. Con Osbourne era tutto istantaneo, un ritocco a la canzone era pronta. Alla fine si aggiungeva il testo.
Ronald invece voleva ascoltare il riff e poi se ne andava a lavorare da solo.

Non si narrerà che durante un really automobilistico in Messico Iommi fu imprigionato, senza documenti, senza soldi, senza carta di credito, portati via della sua compagna - vediamo se sei un vero uomo! E nessuno credeva a quello che diceva: - I play in a famous rock group, The Black Sabbath! Rimanendo per diversi giorni in quella situazione perché lei non avvertì nessuno, occupata com'era a spendere con la sua carta di credito (solo 35.000 sterline in 3 giorni, ma avrebbe potuto spendere molto di più).

Non si farà cenno alcuno dell'appartamento verniciato di nero di Geezer, ove abbe la visione per il testo della canzone Black Sabbath.

Il diverbio con Dickinson

Sharon blocca la pubblicazione del libro del bassista Rudy Sarzo, critico su Osbourne

Ozzy da bambino era dislessico

il farmaco per fermare il tremolio della mano di Osbourne,

8 dicembre 2003 Osbourne si ribalta con il quad, la lingua si piega in dentro

Ozzy - poteva andarmi peggio, potevo essere Sting

13 marzo 2006 il pubblico è tutto in piedi per applaudirli al Rock and Roll Hall of Fame
 

 

LA GLORIOSA E CAOTICA CARRIERA DEI BLACK SABBATH È LA PROVA DELL’INDISTRUTTIBILITÀ DEL ROCK BRITANNICO PORTATO AI SUOI ESTREMI

Nel mondo dell’Heavy Metal nessun’altra band è sopravvissuta attraverso innumerevoli problemi, interni ed esterni, come i Black Sabbath. Numerosi scioglimenti e cambiamenti di formazione non hanno impedito al gruppo di risorgere ogni volta dalle proprie ceneri proponendo un nuovo fragoroso album.

Joel McIver, attraverso decine di interviste ai musicisti ed a tutti coloro che sono stati testimoni diretti della tumultuosa carriera del gruppo, ci svela la frenetica storia del controverso gruppo di Birmingham, inclusa quella dei tanti membri che sono entrati ed usciti dalla band nel corso degli anni, così come la difficile relazione tra Ozzy e tutti coloro che hanno collaborato direttamente o indirettamente con il gruppo.

Il risultato è la guida definitiva alla leggenda dei Black Sabbath, una formazione ancora oggi in grado di esaltare folle di fan di ogni età, come la recente esibizione allo stado Brianteo di Monza, con il nuovo nome Heaven and Hell, ha dimostrato.

Gli Uragani 4 - 384 pagine + 32 pagine di foto - 16x23 - ISBN 978-88-96131-09-1 - 25 Euro 

 

The gloriously chaotic career of Black Sabbath stands as testament to the indestructibility of British rock at its most extreme. In the world of heavy metal, no other band have lived life to the fullest, stared death in the face so many times, battled addiction, warred within themselves and still emerged, unbowed with as much bloody-minded persistence as Black Sabbath.


Ozzy, Tony, Geezer and Bill have survived against almost impossible odds, always making one more comeback than whatever the latest tally of disbandment's might be, and always celebrating it with yet another thunderous album.

Joel McIver has conducted dozens of interviews with the musicians and those within the music industry who witnessed the roller-coaster rife of the band, as well as many other Sabbath musicians who have been and gone over the years.

Joel McIver is the Production Editor at Record Collector and contributes to a number of magazines as well as compiling albums, writing liner notes and appearing on TV and radio. He has written books on Extreme Metal, Slipknot, Metallica and Queens of the Stone Age, all published by Omnibus Press.
This is the ultimate guide to the Black Sabbath legend!

Prezzo: €24,99
€24,99
Condividi contenuti